Abbonamento 790/anno o 190/trimestre

Il razzismo quotidiano nascosto in Francia

Quotidianamente sacrifichiamo costantemente l'unicità, l'identità e l'individualità degli altri sull'altare dell'affiliazione di gruppo, scrive la politologa francese Tania de Montaigne in un nuovo libro.

Il gioco delle ombre della politica estera

Laurent Larcher chiede apertura, impegno per i valori e dibattito sulla politica estera francese. L'autore afferma che l'élite di potere francese nasconde la sua vera agenda dietro dichiarazioni prive di significato e segretezza.

L'Occidente, il resto e la grande prova

Il termine "società internazionale" deve essere ridefinito. Oggi è solo una frase che usano i politici quando vogliono evitare di assumersi responsabilità.

Fino a che punto si deve già sapere in anticipo cosa si sta cercando?

MEDIA: La profilazione, il controllo delle informazioni, le spinte alla regolamentazione del comportamento e la vendita di informazioni personali dovrebbero rivelarsi la realtà, piuttosto che la realizzazione di Internet come rete giornalistica indipendente.

Altro che sole e caldo

MIGRAZIONE: Libro irregolare su persone che si muovono con il desiderio di una vita migliore, ma incontrano problemi quando si trasferiscono di nuovo "a casa".

Consumo vistoso supportato dalla Norvegia in Africa

CONSUMO E CORRUZIONE: Non abbiamo sentito molto parlare di Luanda Leaks in Norvegia. Forse perché è imbarazzante che Statoil abbia pagato 420 milioni di NOK a un centro di ricerca inesistente di proprietà della compagnia petrolifera statale angolana Sonangol, di cui Isabel dos Santos era direttrice fino al suo licenziamento nel novembre 2017?

Decolonizzare il femminismo!

FEMI-IMPERIALISMO: Le femministe in Occidente devono guardare in alto e vedere che con le loro lotte stanno tenendo a bada le sorelle, è il messaggio nel nuovo e ben scritto libro della politologa francese Françoise Vergès.

Africa alle condizioni degli africani

È un paradosso che l'Africa sia misurata con l'Europa invece di essere confrontata con se stessa e con i propri valori. 

Dingseveldet – il duppet ditts nei negozi online

MOLTIPLICITÀ: Può un materialismo gadget ricostruire un pensiero sociale collettivo?

La classe media senza mezzi

Questo è un lavoro accademico molto solido in cui tutti gli autori sono critici – in parte molto critici – di questa comprensione della classe media in Africa
sesso durante l'era coloniale

Libro porno politicamente corretto sull'oppressione francese

COLONISEX: Porno borghese o un gradito nuovo sguardo alle relazioni sessuali durante l'era coloniale? Questa è la domanda che si pongono i critici del francese magnum opus Sexe, race et colonies.

Liberalismo d'élite + nazionalismo di massa = vero

Per il politologo Jean François Bayart, la globalizzazione e lo sviluppo dell'identità nazionale sono processi complementari.

Libertà di espressione, estremismo e ruolo dei media

DIFFERENZA: Un'antologia che affronta temi importanti come la libertà di espressione, la globalizzazione, l'estremismo, le minoranze e la disuguaglianza nel mondo, ma molti degli autori vogliono troppo.

Scarico biologico

Il tedesco Ulrich Beck ha affermato 30 anni fa che la distruzione ambientale è democratica in quanto colpisce tutti noi allo stesso modo. In un nuovo libro, questa affermazione è fortemente criticata.

Le crisi sono buoni negozi

AFRICA: Moltissimi consulenti e ricercatori incaricati hanno guadagnato bene dalle crisi nella cintura che si estende in tutta l'Africa. Il Sahel è diventato importante non solo per la Norvegia, ma anche per l'UE e gli USA.

Sogni di libertà e irresponsabilità

IDRA: Axel Jensen, Marianne Ihlen e Leonard Cohen in una nuova prospettiva. Il nuovo libro di Polly Sampson è una correzione femminista di autori mitizzati.

La corsa al ribasso della Russia

LO STATO DEL PETROLIO: In questo libro, Alexander Etkind afferma che la Russia è il meno uguale, il più militarizzato e il più carbonizzato tra tutti i principali paesi del mondo.