Abbonamento 790/anno o 190/trimestre

amore

I nuovi barbari

MIGRAZIONE: Quali esperienze si possono collegare alla teoria dell'Altro quando si visita un'isola di migranti come Lampedusa? Forse alcuni filosofi possono indicare la via. A meno che i migranti non siano le migliori guide.

Minoranze e anarchismo moderato

LA CONVERSAZIONE DEI TEMPI MODERNI: Questa volta abbiamo incontrato un impavido attivista e anarchico. Dopo una lunga vita, ha riassunto una riflessione nei settori dell'anarchismo, delle minoranze, della paura/violenza – e dell'amore. Audun Engh era malato quando ebbe luogo la conversazione e morì pochi mesi dopo.

Perché l'amore è politico?

PSICOLOGIA: L'amore non è un progetto di isolamento, ma un progetto di libertà, secondo Seyda Kurt: La libertà di poter scegliere per se stessi riguarda la tenerezza radicale, la giustizia.

Le peculiari forme di repressione in Unione Sovietica

IDEOLOGIA: TEMPI MODERNI porta, grazie all'attenzione odierna alla Russia, uno sguardo all'Unione Sovietica di 50 anni fa. Nel libro del 1972, Herbert Marcuse descrive e valuta le condizioni, le condizioni e le possibilità dell'Unione Sovietica – e il marxismo sovietico come ideologia.

Perdere un testimone della vita

MORTE: Puoi piangere una persona che è vissuta fino a 97 anni? Il dolore può essere profondamente egoistico e liberatorio collettivamente. Ma il dolore può anche creare comunità nell'amore del defunto.

Lei "li sente" con gli occhi

POESIA:Le poesie del premio Nobel Louise Glück sono surreali, dove l'immaginazione può prendere il sopravvento. Sotto la superficie, come un lago ghiacciato, c'è un mondo di delusione, dolore, ma non rassegnazione.

Elektra – il bambino che voleva essere purificato dal dolore

SAGGIO: L'Elettra di Sofocle si pone la domanda: cosa succede a una persona che non è in grado di formulare da sola a chi è rivolta la sua vendetta e perché? È il bisogno di vendetta che ci spinge, la voglia di punire chi ci ha rovinato? E che dire oggi dei giovani terroristi religiosi che, per amore del "governante", compiono riti e riti crudeli?

Dove c'è amore c'è vita

OLOCAUSTO: Il film non è né un resoconto storico né una lezione sui fatti, ma una bella, allegra e dolorosa raccolta di ricordi di un uomo che visse durante l'olocausto.

Il mestolo gioca sui giochi di potere nelle relazioni intime

PRIMA MONDIALE: Per la prima volta in 16 anni, un cortometraggio norvegese è stato selezionato per la settimana della critica a Cannes.

Il lato dolce della vita

Lyubov – Love in Russian è un viaggio lirico nell'anima russa.

Difesa dell'enigmatico amore 

Dovremmo mantenere il contatto con ciò che non capiamo, dice Byung Chul-Han. 

Fuga e amore

"Posizione, posizione, posizione", dicono gli agenti immobiliari. La geografia è destino, rispondono gli storici. Dall'uscita ovest