The Journey - A Story of Love (Ever and Ever) Regista Fanny Bräuning

Disposto a cambiare la tua vita e incontrare il momento


LIVSGNIST: Dieci anni dopo il film di debutto di Fanny Bräuning No More Smoke Signals, ha realizzato uno dei documentari più personali e intimi che tu abbia mai visto - sui suoi genitori.

Nita è giornalista freelance e critica di MODERN TIMES.
E-mail: olivianita@outlook.com
Pubblicato: 2019-11-28
The Journey - A Story of Love (Ever and Ever)

Fanny Bräuning (Svizzera)

Quando la vita è buona e tutto procede bene, è facile fare promesse vincolanti. Tutte le coppie iniziano la vita insieme con la sensazione di avere un tempo infinito davanti. Ma cosa succede quando la vita offre un cambiamento nei piani, che cambia libertà e apertura a un punto in cui il cambiamento è irreversibile? E se ti viene chiesto di lasciar andare tutto ciò che sei per affrontare questa sfida? Come cambia l'amore? Cosa vuoi fare e chi vuoi essere? Il Viaggio tocca queste domande.

Venti anni fa, la madre del regista Fanny Bräuning, Annette, finì in coma. Sua madre soffriva di sclerosi multipla e quando si svegliò dal coma rimase paralizzata dal collo in giù. Divenne dipendente da altri che dovevano aiutarla - non da ultimo dal marito Niggi. Per lui, non è mai stato rilevante collocare Annette nelle case di cura. Invece, ha completamente abbracciato il suo nuovo ruolo premuroso, ha lasciato il suo lavoro e si è adattato alla nuova vita quotidiana della coppia. La vita è cambiata, il che ha portato a importanti adeguamenti e ha richiesto molta forza di volontà da entrambi.

Utilizzando primi piani, interviste e la narrativa delle riprese della famiglia Il Viaggio la storia ispiratrice dell'amore reciproco di Annette e Niggi. La loro storia è la storia di due persone che hanno preso l'impegno "nei giorni buoni e cattivi, fino a quando la morte ci separa" letteralmente.

Roulotte appositamente costruita

Ora la coppia ha circa 60 anni e sta sfruttando al massimo la propria vita - viaggia molto, contro ogni previsione, in una roulotte appositamente costruita per le esigenze di Annette. Man mano che invecchiano, prendersi cura di Annette è diventato un compito sempre più difficile per Niggi e la sua malattia peggiorerà.

Abbonamento NOK 195 / trimestre

Le foto d'archivio della famiglia e i filmati raccontano una vita felice insieme: due artisti e i bambini in viaggio, sono felici, godono della natura o di diversi lavori. La loro prima infanzia ne mostra uno normalmente la vita, in cui la vita di tutti i giorni era sempre più facile, in cui la malattia era effettivamente minacciata in background, ma non ancora così evidente.

Il viaggio è un tributo all'entrata nel momento con la massima forza, un importante promemoria
sulla futilità delle cose.

È il contrasto tra allora e ora che fa impressione, perché ci ricorda che la felicità e la gioia non sono una cura per le tragedie future. La loro storia può diventare la nostra storia.

La malattia di Annette le ha portato via la vita come la conosceva e le ha dato una nuova, una vita in cui solo ...


Caro lettore. Hai già letto i 4 articoli gratuiti del mese. Che ne dici di supportare i TEMPI MODERNI disegnando una corsa online Abbonamento per libero accesso a tutti gli articoli?


Lascia un commento

(Usiamo Akismet per ridurre lo spam.)