TAG

Brexit

Brexit: il prezzo della disonestà

SFIDE DELL'EUROPA: Il caos sulla Brexit sembra culminare nel lasciare gli Ue degli inglesi – ora che l'elezione di Boris Johnson è stata rinviata. La Brexit è il prezzo che gli inglesi devono pagare per non aver avuto una discussione onesta su immigrazione, multiculturalismo e impero britannico. Ma i problemi della Gran Bretagna sono unici?

E adesso, SEE?

L'accordo SEE è di 25 anni quest'anno. Cosa significa l'Europa per la Norvegia e cosa dice il presidente Macron sul futuro dell'Europa?

Un tentativo di sollevare la Gran Bretagna dalle trincee della Brexit

BREXIT: Esodo, resa dei conti, sacrificio offrono un tentativo gradito e divertente di colmare e "riunire" una Gran Bretagna divisa sulla Brexit.

L'Impero può reagire dopo la Brexit?

IMPERIALISMO NOSTALGICO: Ny Tid sta esaminando due libri con in mente la politica futura di Boris Johnson. Le immersioni selettive e nostalgiche nella storia dell'Impero britannico sono una buona ricetta per plasmare la politica o il futuro della Gran Bretagna dopo la Brexit?

Profonda nostalgia al confine con l'utopismo

MITI: I campioni della Brexit hanno creato quattro miti: orgoglio dell'impero, sottomissione, solidarietà anglosassone e xenofobia.

Lykkeberg – "un socialista democratico"

ARGOMENTO: Come possiamo spiegare ai nostri figli che Trump – contro la maggior parte delle probabilità – è diventato presidente degli Stati Uniti?

Esci dalla Britannia

Il Regno Unito ha rinunciato all'UE, ma è ancora in Europa. La cotta di Heidi Sævareid nel Regno Unito è passata. Ma dovrebbero essere prodotti. Che fai Lei mette in risalto l'umorismo.

Brexit: la vergogna della democrazia

In questo documentario incontriamo sia persone che hanno votato a favore e contro il Regno Unito per rimanere nell'UE, sia esperti come Noam Chomsky.

Brexit brutale per la Norvegia

Quando il Regno Unito lascia l'UE, lasciano anche il SEE e la Norvegia sarà sull'orlo del suo principale partner commerciale.

Merda peggiore, vecchia confezione 

L'autunno di Ali Smith fornisce una migliore comprensione della Gran Bretagna post-Brexit rispetto a qualsiasi analisi politica.

L'insostenibile facilità della politica

Brexit a giugno e colpo di stato fallito in Turchia a luglio – e diamine, l'intera situazione in Europa era diventata irriconoscibile.

Il centro bancario globale del mondo

L'imperialismo britannico non finisce. Londra è diventata un centro bancario globale con un'enfasi maggiore sulla moneta mondiale in euro. La Brexit ovviamente non cambia questo.