Abbonamento 790/anno o 190/trimestre

Esempio di titolo del post!

Morbi libero lectus, laoreet elementum viverra vitae, sodales sit amet nisi. Vivamus dolor ipsum, ultrices in accumsan nec, viverra in nulla.

Donec ligula sem, dignissim quis purus a, ultricies lacinia lectus. Scelerisque eneana, justo ac varius viverra, nisl arcu accumsan elit, quis laoreet metus ipsum vitae sem. Phasellus luctus imperdiet.

Donec tortor ipsum

Pharetra ac maleuada in, sagittis ac nibh. Praesent mattis ullamcorper metus, imperdiet convallis eros bibendum nec. Praesent justo quam, sodales eu dui vel, iaculis feugiat nunc.

Pellentesque faucibus orci presso lorem viverra, id venenatis justo pretium. Nullam congue, arcu a molestie bibendum, sem orci lacinia dolor, ut congue dolor justo a odio.

Duis odio neque, congue ut iaculis nec, pretium vitae libero. Cras eros ipsum, eleifend rhoncus quam at, euismod sollicitudin erat.

Fusce imperdiet, neque ut sodales dignissim, nulla dui. Nam vel tortor orci.

Post author nameURL dell'autore del post
Informazioni biografiche sull'autore del post.

2 commenti

  • Dai una risposta

    Inserisci il tuo commento!
    Inserisci qui il tuo nome

    L'arte di muoversi

    CON FESTIVAL DEL FILM DOCUMENTARIO UMANO: I documentari norvegesi Ibelin e Ukjent landskap, entrambi di forte impatto internazionale, raccontano storie commoventi su individui speciali, ma allo stesso tempo forniscono prospettive arricchenti sulla nostra vita sociale. Entrambi i film offrono ritratti commoventi di una persona che non è più viva, ma che ha lasciato una forte impronta.

    Quando musulmani, ebrei e cristiani vivevano fianco a fianco

    ETNIA: Maimonide è considerato uno dei pensatori ebrei più importanti di sempre. Ai suoi tempi, il rapporto tra musulmani, arabi ed ebrei si arricchiva reciprocamente. Piuttosto che vedere la relazione tra ebrei e arabi in modo polarizzato, l’esempio di Maimonide mostra che la loro inimicizia è ridondante e intellettualmente debilitante. Il conflitto non riguarda la religione, perché l’Ebraismo e l’Islam hanno troppe somiglianze centrali.

    Afropessimismo, afrofuturismo e afropolitanismo

    AFRICA: La disgregazione apre ai capitalisti una nuova manifestazione di potere e nuovi redditi: le persone, la società e la natura sono ridotte a materia prima. L'orizzonte dell'autore Achille Mbembe è sempre il più ampio possibile: cosmico, storico-terrestre e planetario. L’Africa, nonostante tutti i problemi strazianti, viene chiamata a diventare un vivace centro mondiale che ha ancora poteri di riserva, una brulicante fauna selvatica e una ricchezza di culture.

    Come percepiamo le altre persone e il mondo

    SOGGETTI: Hartmut Rosa sottolinea che gli uomini della tarda età moderna reagiscono al flusso di informazioni senza "sviluppare una comprensione stabile di ciò che è rilevante, della direzione e della definizione delle priorità". Ma qui l’accademico ben istruito diventa un ideologo che usa la religione come arma contro un mondo sempre più razionale, in cui l’economia colonizza il sociale?

    Rispettoso e amorevolmente divertente

    DOCUMENTARIO: In immagini in bianco e nero ben composte, Øystein Mamen segue quattro uomini nella prigione di Halden. Tutti i detenuti hanno commesso crimini particolarmente gravi. Mostra cosa possono fare il riconoscimento e la carità alle persone.

    "Mettere la pace prima della vittoria"

    PAROLE COMMEMORATIVE: Johan Galtung. Potrebbe il 21° secolo vedere l’abolizione della guerra – proprio come la schiavitù è stata abolita nel 19° secolo e il colonialismo nel 20°?

    "L'era della trasformazione"

    POTENZA: È possibile spiegare perché la rinascita delle idee del libero mercato ha provocato disoccupazione persistente, aumento della disuguaglianza e crisi finanziarie? Secondo Philip Ther, la pandemia del coronavirus e l’invasione dell’Ucraina da parte della Russia hanno portato alla fine di un’era: il mondo come immaginato dopo il 1989.

    "L'ABC della Rivoluzione"

    RUSSIA: Mikhail Khodorkovsky discute del futuro della Russia dopo Putin e sostiene la rivoluzione, la democrazia e l'equa distribuzione delle risorse. Si tratta di realizzare un Paese nuovo, aperto ed equo, che possa riconquistare il suo posto nella comunità internazionale...

    Antimaterialismo e anticonsumismo

    POESIA: La critica sociale del poeta Angkarn Kalayanapong può essere così caustica che si dice disgusti i lettori tailandesi, dove si accanisce contro l'influenza occidentale, contro la prostituzione, la distruzione della natura, l'urbanistica scadente, l'avidità e la corruzione.

    Cosa ha cambiato l'atteggiamento della Svezia nei confronti della NATO?

    SAGGIO: La guerra della Russia e la campagna allarmante che verrà estesa ad altri paesi si rivelano solo una copertura per una politica che, a lungo termine, intende legare più fortemente la Svezia alla geostrategia militare degli Stati Uniti, principalmente attraverso la NATO. Diamo uno sguardo più da vicino a una delle persone principali responsabili di questo sviluppo: il ministro della Difesa Pål Jonson.

    Morte: più o meno reale

    LA REALTÀ: Percepiamo la realtà in modo molto diverso. Vorrei quindi suggerire tre ambiti in cui la realtà è reale, forte e diretta per tutti noi. Ma anche cosa dice un nuovo libro tradotto di Pier Paolo Pasolini sul contatto del film con la realtà.

    Gaza: diritto a difendersi?

    MEDIA: Che dire di Gaza e dei media? WikiLeaks è stato fin dall’inizio un’importante fonte di rivelazioni su Israele. Il sogno di cacciare tutti i non ebrei dall'antica Palestina governava la politica di Israele molto prima che esistesse Hamas.
    - Annuncio pubblicitario -spot_img

    Potrebbe piacerti ancheRelazionato
    Consigliato