IL DIRITTO DI ESSERE ALTO: l'esperimento sulla cannabis in Colorado

Pot Luck: The Altered State of Colorado
Direttore: Jane Wells
(STATI UNITI D'AMERICA)


legalizzazione: La legalizzazione della marijuana ha portato a una libertà idilliaca per gli utenti o è emerso un altro mercato per cinici cacciatori di profitti?

(Questa traduzione è fatta da Google Gtranslate)

Quando i residenti del Colorado hanno votato per cambiare la legge e legalizzare l'uso della marijuana "per uso ricreativo", molti hanno pensato che ciò avrebbe dato al consumatore abituale di cannabis, che coltiva una pianta o due nel giardino, la libertà di rilassarsi divano con un comune e divertirsi in pace e tranquillità. Tuttavia, non hanno tenuto conto delle aggressive forze commerciali: dopo l'entrata in vigore della legge nel 2014, la cannabis è stata rapidamente trasformata in un prodotto prodotto in serie e commercializzato e cacciatori di profitti senza scrupoli hanno sfruttato cinicamente i quartieri poveri, dove la popolazione colorata è in maggioranza.

Almeno questo è il documentario Pot Luck: The Altered State of Colorado reclami. La regista britannica Jane Wells si concentra sugli aspetti negativi della legalizzazione della cannabis e il film serve principalmente come avvertimento. Le leggi statunitensi sulla marijuana variano da stato a stato e il Colorado è stato uno dei primi stati (tra gli undici in totale) a legalizzare la droga. Wells esamina le conseguenze della legalizzazione attraverso interviste con un gran numero di esperti, appassionati di hashish, polizia e attori commerciali.
...

Caro lettore. Hai letto oltre 15 articoli gratuiti, possiamo quindi chiederti di iscriverti sottoscrizione? Quindi puoi leggere tutto (comprese le riviste) per 5 euro.

- Annuncio pubblicitario -
- Annuncio pubblicitario -
Carmen Gray
Gray è un critico cinematografico regolare in MODERN TIMES.

Potrebbe piacerti ancheRELAZIONATO
Consigliato