Abbonamento 790/anno o 190/trimestre

Potere statale neoautoritario con buone intenzioni

Officious: Ascesa dello Stato Busybody
Forfatter: Josie Appleton
Forlag: Zero Books (USA)
Regolamenti, dispositivi e controllo: un nuovo tipo di potere statale invade sempre più la vita quotidiana.  




(QUESTO ARTICOLO È TRADOTTO DA Google dal norvegese)

Nel libro Ufficiale, che ha il sottotitolo Il Rise of lo Stato occupato, l'autore Josie Appleton espone l'idea che nel nostro tempo ci troviamo di fronte a una formazione statale completamente nuova. Lei chiama il fenomeno lo Stato occupato. Afferma che non si tratta di una formazione statale totalitaria o feudale, ma di un fenomeno, o di un grande noe che si insinua. Viene in modo significativo, come da dietro, attraverso solidi strati di nebbia inglese, possiamo immaginare. Questo Tornare al suo account è in movimento. Non si tratta né del magnate del denaro né di un sistema di sorveglianza tipo quello che esisteva nella DDR. La nuova formazione statale si affaccia su di noi come un’enorme piovra dagli innumerevoli tentacoli. Nessuno sfugge alla sua attenzione e al suo controllo. Ma l’attenzione non ha colore politico o agenda politica. Lo stato di controllo non può essere classificato in una forma in cui il guadagno economico o lo sfruttamento sono uno degli obiettivi. Pertanto non siamo all’altezza del classico schema marxista secondo cui esiste un’alleanza tra il potere statale e il potere del capitale per controllare gli individui.

Società civile in liquidazione. Tuttavia non c’è motivo di tirare un sospiro di sollievo. Il libro è scritto per sensibilizzare l'opinione pubblica. Dopo aver letto il libro, lungo poco più di cento pagine, ci sono anche buoni motivi per allarmarsi. Cosa sta per succedere? Qui vale la pena notare che i numerosi esempi provengono principalmente dall’Inghilterra e dall’Australia e in una certa misura dagli Stati Uniti. Tuttavia, possiamo riconoscere qualcosa di ciò che viene menzionato dal nostro paese. L'autore immagina un passato prossimo relativamente idilliaco, in cui le questioni che avevano a che fare con l'etica e la moralità appartenevano per lo più alla società civile o alla vita privata. Tuttavia, secondo l’autore, la tendenza nella società britannica è che la società civile venga smantellata. Questo lascia un vuoto e poi devono intervenire gli altri. Lo stato occupato sta per subentrare. Quella che conoscevamo come società civile, una società composta da squadre sportive, organizzazioni di beneficenza e gruppi scout, nonché gruppi politici e idealistici, e non ultimo sette religiose, congregazioni e congregazioni di case di preghiera, è in ritirata. Le persone ora vivono in una società più ampia in cui queste istituzioni non sono più il collante della società come lo erano una volta.
Per “prima” Appleton intende l'Inghilterra che conobbe fino al 1990. La società civile assicurava il mantenimento di una cultura etica che affondava le sue radici nel Medioevo cristiano. Questi luoghi d'incontro dove andava la gente uomo di casa essere, sono ora in gran parte vuoti. Sempre più spesso le persone parcheggiano davanti agli schermi piatti dell'industria dei media. Qui tocchiamo parte dell'essenza di ciò che l'autore ha in mente. Il sermone di Nietzsche sulla caduta della religione fu soprattutto un fenomeno d'élite nella seconda metà del XIX secolo. Ora che siamo andati avanti di cento anni, sono successe molte cose. La secolarizzazione ha raggiunto la maggioranza. Si è quindi innescato un riflesso del midollo spinale nello sviluppo dello stato, ritiene Josie Appleton. Gli enti pubblici ora intervengono nell'etica e nella morale della vita quotidiana e nelle trasgressioni. Lo Stato si sta avvicinando e sta assumendo una presa più forte sul mondo in cui viviamo.

boken Ufficiale può essere visto come un tentativo di rendere visibile in una sorta di studio sociologico quanto detto letterariamente in "Ospslag i en Obos block", o nel romanzo epp.

Regolamenti. L'autore cita una serie di esempi tratti dalla realtà inglese. Alcuni di loro sono difficili da credere, altri sono molto riconoscibili nella nostra stessa società. Per poter svolgere attività sportiva o di beneficenza che comporta il contatto con i bambini è necessario avere un certificato morale della polizia. Cita esempi tratti dalle leggi sul fumo in Inghilterra: questo è riconoscibile. Vengono evidenziati anche esempi più assurdi. Nel paese natale di Appleton, è diventata chiaramente comune emettere multe per non falciare i prati. Lo Stato interviene in ambiti che prima erano innocenti e aperti. Suonare la chitarra nelle affollate vie dello shopping ora richiede l'approvazione e la certificazione da parte di un'autorità ufficiale. Le manifestazioni o le attività svolte dalle organizzazioni necessitano di registrazione e certificazione. Alle compagnie di guardia vengono assegnati compiti precedentemente assegnati dalla polizia. I contratti vengono utilizzati dalle autorità nei confronti dei cittadini per questioni che prima appartenevano alla vita privata. È questa la realtà che possiamo immaginare molto presto anche qui a casa, o siamo già radicati in questo spirito comunitario? Forse l'autore ha utilizzato l'espediente letterario più sorprendente dell'epoca della monarchia, che troviamo in uso in Jonathan Swift o in Holberg: l'esagerazione o iperboleno, utilizzato come lente d'ingrandimento esplicativa.

Rimangono anche alcune domande che l'autore non si pone nel suo libro: come si relaziona questo fenomeno sociale con la realtà politica globale che ci circonda? Che dire della paura del terrore, della paura dell’immigrazione di massa, della paura del “Prometeo senza vincoli” del mercato? In che modo tali condizioni influenzano l'emergere di lo Stato occupato, è discusso in piccola misura dall'autore.

Città morbida. Axel Jensen e Georg Johannesen hanno fornito descrizioni profetiche di questo fenomeno sociale già negli anni '1950. Le analisi su cui si basavano hanno trovato espressione visiva nell'arte di Pushwagner. La grande svolta commerciale per il pittore è avvenuta solo negli anni 2000. In altre parole, le persone si riconoscono nella visione Città morbida anche oggi. Il libro Ufficiale può essere visto come un tentativo di rendere visibile in una sorta di studio sociologico quanto detto letterariamente in "Ospslag i en Obos block", o nel romanzo epp.

Potrebbe piacerti anche