Ordina qui l'edizione estiva

Il progetto Jonas

La politica estera riguarda l'impegno, non la guerra, sottolinea il ministro degli Esteri Jonas Gahr Støre. Forse è più facile negoziare con i talebani che con il Partito socialista di sinistra.

(QUESTO ARTICOLO È MACCHINA TRADOTTO da Google dal norvegese)

Potrebbe piacerti anche