Ordina qui l'edizione estiva

Schiarisce un po' il coperchio

Il ministero delle Finanze pubblica ora informazioni che confermano che la maggior parte delle esportazioni di acqua pesante si riferiscono a esportazioni pure.

[esportazione] Sette delle undici esportazioni registrate di acqua pesante norvegese nel periodo 1996-2004 erano esportazioni ordinarie. Questo mostra i nuovi dati del Ministero delle Finanze (vedi tabella nell'edizione cartacea di Ny Tid 37 2006). Due delle esportazioni sono state resi dopo i reclami e un'altra vendita.

Dopo il rapporto di Ny Tid di agosto secondo cui la Norvegia ha continuato a esportare acqua pesante dopo la chiusura della fabbrica di Rjukan nel 1988, il Ministero degli Affari Esteri ha dato l'impressione che questa esportazione riguardi il miglioramento dei posti di lavoro o della ricerca.

Dopo che il ministero delle Finanze ha affrontato la denuncia di Ny Tids sulla trasparenza nelle esportazioni, alla direzione delle dogane e delle accise è stato ordinato di presentare un po' più della documentazione richiesta.

Le nuove informazioni ora disponibili confermano anche che l'esportazione di poco più di 1,1 tonnellate di acqua pesante nel 1998 è stata un lavoro di miglioramento dell'acqua pesante in Danimarca. Ciò valeva anche per una grande esportazione nel 2001.

Le nuove informazioni mostrano che i paesi destinatari di acqua pesante nel periodo sono stati Svezia, Danimarca, Inghilterra e Canada. Ma il ministero tiene ancora segreto chi nei paesi è l'acquirente e chi in Norvegia vende l'acqua pesante.

Per gli anni 1991-1994, il ministero ha ora divulgato la quantità di acqua pesante effettuata, oltre ai dati di Statistics Norway che indicano i valori delle esportazioni per questi anni, ma non lo scopo delle esportazioni.

- È positivo che il ministero stia ora pubblicando maggiori informazioni, afferma Alexander Harang dell'Associazione norvegese per la pace. Ma vuole anche informazioni su chi compra e vende l'acqua pesante.

"Secondo il ministero, le informazioni sulla quantità e il valore delle esportazioni, insieme a un elenco di chi esporta, sono informazioni riservate ai sensi della sezione 8 della legge doganale", scrive il responsabile della spedizione Thorbjørn Gjølstad del ministero delle Finanze a Ny Tid .

Non sono state pubblicate nuove informazioni sulle esportazioni negli anni 1988-1990.

Potrebbe piacerti anche