Ordina qui l'edizione estiva

Ha criticato la Norvegia prima di essere ucciso

Una delle ultime cose che il ministro degli Esteri dello Sri Lanka ha fatto prima di essere ucciso nell'agosto di quest'anno è stata criticare il ruolo della Norvegia nel processo di pace. Dopo le pressioni, i politici norvegesi sono ora aperti a ritirare la Norvegia dal suo ruolo di leader degli osservatori del cessate il fuoco. La ricercatrice Hilde Henriksen Waage ritiene che il Ministero degli Affari Esteri non mostri alcuna volontà di valutare il proprio ruolo.

(QUESTO ARTICOLO È MACCHINA TRADOTTO da Google dal norvegese)

Potrebbe piacerti anche