Ordina qui l'edizione estiva

- Attiriamo l'attenzione

Le auto elettriche non sono solo rispettose dell'ambiente. Sono anche più economici da gestire rispetto alle auto a benzina.

(THIS ARTICLE IS MACHINE TRANSLATED by Google from Norwegian)

Piccoli, quadrati, e alcuni rallentano nel traffico. Ma le auto elettriche non devono essere noiose. L'infermiera Kathrine Myer Svendsen e lo studente di medicina Bjørn Egil Andreassen hanno fatto verniciare a fiamma il loro Kewet Buddy elettrico.

- È il nostro design. È divertente dare un piccolo tocco personale all'auto, che ci rispecchia come personalità. Avevamo visto immagini di amici dipinte con motivi floreali, ma Bjørn pensava che i fiori fossero un po' sdolcinati, dice Svendsen.

Bjørn Egil Andreassen invece ha trovato una vecchia macchina da pista che era la sua preferita quando era piccolo, l'ha portata all'importatore e ha detto che volevano lo stesso modello sulla loro macchina. Svendsen dice che la pittura con la fiamma attira l'attenzione e che molte persone indicano e sorridono quando passa davanti. Il design era così popolare che l'importatore chiamò e chiese se andava bene che un altro cliente che si era innamorato dell'auto potesse avere la stessa verniciatura.

- Quindi ora c'è un'altra auto elettrica con rivestimento a fiamma in Norvegia. Ma siamo stati pionieri.

La coppia ha acquistato un'auto elettrica per motivi puramente finanziari. Sebbene fosse più costoso da acquistare rispetto a una piccola auto a benzina, risparmiano molto non pagando il pedaggio e la tassa annuale è di soli 370 NOK. Anche il "riempimento del serbatoio" è praticamente gratuito. Costa 300 NOK all'anno per la ricarica gratuita delle batterie presso apposite stazioni di ricarica. Se hai bisogno di ricaricare le batterie a casa, un serbatoio pieno costa da quattro a otto corone.

In estate Kathrine e Bjørn si sposeranno. Dopo il matrimonio, hanno in programma di partire con l'auto elettrica dipinta di fiamme, sperando di suscitare scalpore. Quando hanno comprato l'auto, entrambi erano studenti e i bassi costi fissi erano importanti. Ora pensano di più all'ambiente e quando devono passare a un'auto più grande, un'alternativa ecologica è una cosa ovvia.

- Viviamo in una parte inquinata della città, con molta polvere. Ora trovo scomodo stare dietro un'auto normale. Probabilmente la prossima volta sarà un'auto a biodiesel o ibrida. Se esiste un'auto elettrica delle dimensioni di una piccola autovettura e con un chilometraggio più lungo, sarà rilevante, afferma Svendsen.

L'auto che hanno ora ha un'autonomia di otto miglia con una buona guida. Non basta rendere l'auto adatta alla guida a lunga percorrenza, soprattutto quando non ci sono colonnine di ricarica fuori dalle città. Svendsen poteva benissimo immaginare che le stazioni di servizio offrissero la ricarica oltre alla benzina.

Ci sono buoni schemi per le persone con auto elettriche, ma se guidi con biodiesel, devi principalmente fornire il carburante da solo. Attualmente ci sono solo due pompe con biodiesel in Norvegia, una nell'area di Oslo e l'altra a Stavanger.

- Le autorità dovrebbero fare in modo che le persone possano scegliere auto più rispettose dell'ambiente, afferma Svendsen.

Potrebbe piacerti anche