Abbonamento 790/anno o 190/trimestre

Turist

Vecchio nuovo in nuova confezione

RICORDI: La nostalgia è diventata un prodotto commerciale che fa del passato una presenza costante e pressante. Apparteniamo davvero al passato? Le memorie sono oggi prodotte, conservate e gestite da attori commerciali, da prodotti culturali – che, per dirla con Marx, sono feticizzati. I prodotti della cultura pop del passato vengono riciclati, trasformati in oggetti da collezione e libri illustrati per il tavolino da caffè, venduti come design retrò.

Un pirata con il mal di mare sull'astronave Terra

ECOLOGIA: In questa storia la vita in barca a vela diventa un microcosmo. La vita dei turisti nel sud disturba la fauna selvatica: mentre la vita sottomarina è andata perduta a causa della pesca eccessiva, l'erosione è in aumento a causa delle foreste di alghe perdute. È possibile capire che il mondo che sostiene il corpo e la coscienza è la natura stessa?

Stato di emergenza permanente

SAGGIO: La corrente si interrompe, i tassi di cambio fluttuano, i prezzi del pane esplodono, il carburante scompare. Ci sono anche ancora tracce dell'esplosione. Eppure i cittadini in difficoltà di Beirut riescono più e più volte a trovare un punto d'appoggio nel caos. E il caos sta contribuendo a far sì che Beirut non diventi mai una città pulita.

Un posto che tutti vogliono vedere, ma nessuno vuole proteggere

VENEZIA: L'acqua alta a Venezia – fino a 1,87 metri – è artificiale, così come anche le grandi barriere tecniche contro le inondazioni sono descritte come una gigantesca frode.

Nell'era del corona: turisti e vagabondi

TURISTICO O RIFUGIATO? È principalmente il nostro ruolo di "turisti" che sperimentiamo le rigide misure di Corona. Per i vagabondi, ci sono piccoli cambiamenti. Può una crisi rivitalizzare anche una rinnovata solidarietà?