Utopia: Un documentario saggistico che si estende verso visioni e utopie future, ma con un tono fondamentalmente cupo e l'incapacità di vedere qualsiasi via d'uscita dalla paralisi che descrive.

Gray è un critico cinematografico regolare in Ny Tid.

Film Vicino e altrove è una meditazione sulle utopie. Rimanere nel quadro del nostro tempo la mentalità diventa meno una visione luminosa di possibili paradisi futuri di una visione critica e preoccupata di un livello pericoloso di confusione ideologica. I direttori Sue-Alice Okukubo og Eduard Zorzenoni fa una diagnosi credibile per la nostra era travagliata riunendo un gruppo impressionante di pensatori – dal romanziere bielorusso e narratore orale vincitore del Premio Nobel Svetlana Aleksijevich al futurista tedesco Matthias Horx.

Sembrano tutti d'accordo sulle ragioni: un pianeta globalizzato collegato da una tecnologia complicata che la cieca fiducia nella mano invisibile del mercato ha portato a un punto di rottura. ...

Caro lettore. Hai letto oltre 15 articoli gratuiti, possiamo quindi chiederti di iscriverti Abbonamento? Quindi puoi leggere tutto (comprese le riviste) per 5 euro.

Abbonamento NOK 195 quarti