Teatro della crudeltà

terremoto

"Non credo che un singolo conflitto militare possa risolvere un problema".

L'INTERVISTA DEI TEMPI MODERNI: Elisabeth Hoff, rappresentante dell'OMS in Libia oggi, si è chiesta perché la Norvegia sia stata coinvolta e abbia sganciato 700 bombe sulla Libia nel 2011: "Non ha alcun senso". Per 30 anni Hoff ha cercato di salvare vite umane in zone di guerra come l'Afghanistan, la Siria e la Libia. Come può un essere umano sopportare tanta sofferenza?

L'industria petrolifera è la radice di tutti i mali

SOLDI E OLIO: Se si mescolano corruzione e stati canaglia con l'industria più ricca e distruttiva del mondo, l'industria petrolifera, il risultato è un mix esplosivo.

Ta-Nehisi Coates: Tra il mondo e me

Ta-Nehisi Coates fa a pezzi il sogno americano e mostra che la responsabilità individuale aiuta poco di fronte al razzismo strutturale.