7. 2. 1970 Da Karl Marx agli attuali libri di dibattito.

Helge Krogs 6a colonna. La casa editrice Pax sta attualmente pubblicando la sua lista primaverile e ci sono tutte le ragioni per aumentare le aspettative. La caratteristica dei libri politicamente importanti è più completa che da molto tempo. È vero che mancano ancora i libri centrali sulla Norvegia, ma Pax assicura che ci sono un certo numero di libri di soggetto (spedizione, capitale straniero e concentrazione di potere) in costruzione. Questo nuovoorientering sarà in pieno svolgimento fino all'autunno.

Ma nel frattempo basta leggere. Helge Krogs 6a colonna è già arrivato e dovrebbe essere letto come un contrappeso alla storia ufficiale della guerra norvegese. Helge Krog rivela quanto fosse importante l'industria norvegese per i tedeschi, a quel tempo i profitti erano decisivi. [Vedi TEMPI MODERNI in aprile. ed. nota.] Fino al 9 aprile arriva il libro NS da festa a setta, scritto da Hans Olav Brevig. Un libro molto aggiornato parla anche di armamenti norvegesi, industria bellica e politica militare, Stato di guerra Norvegia, di Nils Petter Gleditsch e Sverre Lodgaard.

Karl Marx in selezione

Tutti discutono di Karl Marx e delle sue teorie, e Pax sta ora iniziando una serie di scatole economiche con le opere di Karl Marx in selezione. Tutti i libri della serie sono progettati come incarichi di studio. Un tentativo di portare avanti un'analisi della società capitalista fu scritto dall'inglese Ralph Miliband. Lo stato e il capitalismo stimolerà senza dubbio il dibattito norvegese, anche perché sta diventando sempre più chiaro il modo in cui lo stato viene utilizzato come strumento per una politica borghese.

Un contributo originale norvegese nel dibattito Marx è fornito da Sigurd Skirbekk: Nuovo marxismo e dialettica critica.

Papandreou, Myrdal e Lukacs. Il libro è al centro del dibattito sull'imperialismo USA L'imperialismo ai nostri tempi, scritto dall'economista americano Harry Magdoff. È senza dubbio la migliore prova dei meccanismi economici usati per reprimere la popolazione di Africa, Asia e America Latina. Andreas Papandreou ha un accordo sia con il capitalismo occidentale che con la dittatura del partito dell'Europa orientale. Il libro si chiama Verso un mondo totalizzato? e l'edizione norvegese è di Finn Gustavsen.

Finalmente arriva Jan Myrdals Confessioni di un europeo sleale in norvegese, una specie di autobiografia politica. Per la prima volta in norvegese, viene presentato anche il teorico ungherese Georg Lukacs. Il suo libro su Lenin esce anche per il centenario della nascita di Lenin.

Dove navighiamo?

Particolarmente specifico sulle condizioni norvegesi è il rapporto sorprendente della zona residenziale Ammerud di Oslo. Ora gli architetti Anne Sæterdal e Thorbjørn Hansen hanno realizzato un'edizione popolare, un bell'esempio di come i compiti di ricerca possono essere elaborati per "gente comune".

Il dibattito sarà senza dubbio rinnovato secondo il documentario di Gunnar Bull Gundersen Dove navighiamo?, Le opere di Sven Wernström Un gioco di pug suscitò anche stupore e la commedia ora viene pubblicata insieme a un'aggiunta al dibattito norvegese, sia fuori che dentro le mura della scuola.

La serie di scienze sociali continua con libri norvegesi, scrive Theo Koritzinsky Elettori, partiti e politica esterae Per Otnes pubblica un sondaggio su La nazione Sami e il colonialismo norvegese. Nella stessa serie arrivano libri di Johan Galtung, Tord Høivik e Nils Petter Gleditsch.

Tra i 45 titoli troviamo anche Simone de Beauvoirs L'altro sesso, La trilogia di Arnold Wesker che il teatro televisivo ha mostrato l'anno scorso, nuovi contributi nella serie lirica e un libro sulla questione tedesca di Kjell G. Rosland e Bjørn Johannesen. Va anche detto che Pax sta seguendo il suo successo Il piccolo rosso. Questa volta lo è Il soldatino è rosso og Dio piccolo rosso, più recentemente una raccolta di citazioni della Bibbia con contenuti rivoluzionari. 

Curriculum nel dibattito radicale

Anche nella lunga lista delle molle c'è il libro di Aime Césaire colonialismoe un libro sulla guerra chimica e biologica. Mads Strand e Hans Petter Aastorp hanno compilato un'antologia con pezzi di lettura anarchici. Astor Reigstad ha scritto Educazione sessuale per il liceo e il liceo, e un certo numero di libri più vecchi stanno arrivando di nuovo.

Orientering proverà a dedicare maggiore attenzione ai libri a buon mercato norvegesi in futuro e tornerà quindi alla maggior parte di questi libri man mano che vengono pubblicati. Diciamolo di nuovo: l'elenco Pax ha una qualità costantemente buona, con alcuni dei migliori libri che sono quasi curricula in un dibattito radicale.

Abbonamento NOK 195 quarti