Teatro della crudeltà

Libertà di espressione e rafforzamento della democrazia





(QUESTO ARTICOLO È TRADOTTO DA Google dal norvegese)

Il Partito dei Verdi guarda con preoccupazione allo sviluppo del discorso pubblico. Il dibattito pubblico su questioni di importanza sociale significativa ha condotto un'esistenza miserabile per molti anni. La situazione non sembra migliorare da sola. Piuttosto, sembra che sempre più giornali pongano ancora meno enfasi sull'informazione e sul dibattito.

A causa della dipendenza dei giornali dal mercato, l'accento è posto sulla pubblicità piuttosto che su quello che dovrebbe essere il vero compito dei giornali; vale a dire attività di informazione e scambio pubblico di parole. Una democrazia si basa sull'informazione pubblica e sul dibattito. Senza una tale base, la democrazia è solo un nome con cui si adorna il liberalismo di mercato.

Abbiamo con soddisfazione notato che il governo ha espresso il desiderio di rafforzare la trasparenza nella società. A nostro avviso, un passo corretto e importante in questa direzione sarebbe quello di garantire che l’informazione, il giornalismo investigativo e il dibattito pubblico possano vivere indipendentemente dalle forze del mercato.

Immaginiamo che un incentivo potrebbe essere costituito da programmi di sostegno finanziario che consentano la pubblicazione di giornali puramente d'opinione, privi di pubblicità. È importante che ci siano giornali nazionali che soddisfino il bisogno di impegno sociale democratico.

Nelle comunità locali C'erano due giornali. Oggi le comunità locali ne hanno solo uno. Quando questo giornale abbassa progressivamente il livello dell’informazione e del dibattito a favore di un mercato pubblicitario, la democrazia è in cattive condizioni. Recentemente abbiamo anche notato un cambiamento radicale in direzione negativa. Allo stesso tempo, la popolazione locale dipende in gran parte dalla gestione di un unico giornale per essere informata sulle condizioni, le misure e gli eventi locali.

Esortiamo il governo a prendere sul serio il proprio desiderio di una società più aperta e a introdurre quanto prima programmi di sostegno finanziario per i giornali di pura opinione.

Trude Malthe Thomassen è portavoce nazionale del Partito dei Verdi.

Potrebbe piacerti anche