Ordina qui l'edizione estiva

Vieta la raccolta

Il ministro degli Esteri dello Sri Lanka chiede alla Norvegia di interrompere la raccolta fondi per le Tigri Tamil.

(QUESTO ARTICOLO È MACCHINA TRADOTTO da Google dal norvegese)

[Tigri Tamil] In un'intervista a Ny Tid, il ministro degli Esteri dello Sri Lanka Mangala Samaraweera chiede al governo norvegese di vietare la raccolta di denaro in Norvegia per le Tigri Tamil (LTTE).

- La Norvegia deve prendere sul serio questa raccolta di fondi per le LTTE. Questa è la loro linfa vitale. La campagna terroristica dell'LTTE si basa su questa raccolta di denaro, afferma Samaraweera, in visita in Norvegia dal 12 al 15 giugno.

Il ministro preferirebbe vedere la Norvegia inserire le Tigri Tamil nella sua lista dei terroristi. Riconosce tuttavia che sarà impossibile per la Norvegia essere un facilitatore nei negoziati di pace tra le parti, se la Norvegia inserisce nella lista nera l'organizzazione di guerriglia.

- Nello stesso momento in cui la Norvegia tiene la porta aperta ai negoziati di pace, le autorità devono reprimere duramente la raccolta di fondi per le LTTE. Abbiamo prove più che sufficienti che i terroristi delle LTTE usano minacce per raccogliere denaro dai tamil all'estero. La Norvegia deve avere un atteggiamento più proattivo nei confronti di questo, afferma Samaraweera.

Alla fine di febbraio di quest'anno, il direttore della polizia Ingelin Killengreen ha detto a Ny Tid che la polizia avrebbe esaminato più da vicino le denunce dei tamil in Norvegia in relazione alla raccolta fondi dell'LTTE in questo paese.

- Abbiamo trasmesso le informazioni che sono apparse in Ny Tid nel nostro sistema. Ma è difficile seguire i singoli casi finché non ci sono rapporti concreti, afferma Runar Kvernen, direttore del dipartimento dell'unità di informazione della direzione della polizia norvegese.

Rashasingam Sivarajah, un Tamil che vive a Oslo, ha detto a Ny Tid all'inizio di quest'anno di essere stato minacciato con armi fuori casa da quelli che credeva essere emissari delle Tigri Tamil. Il suo rapporto sul caso alla polizia di Oslo è stato respinto, perché non aveva testimoni dell'incidente.

Potrebbe piacerti anche