La svolta più difficile del mondo

GUERRA E AMBIENTE: Il complesso militare-economico è un gigantesco colpevole ambientale.

(Tradotto da Norwegian di Google Gtranslate)

"Il cambiamento climatico sta avvenendo più velocemente di quanto possiamo gestire e dobbiamo combatterlo in un modo più ambizioso", ha detto il segretario generale delle Nazioni Unite dopo che Dorian ha devastato le Bahamas. In pochi istanti, abbiamo ottenuto 70 nuovi rifugiati climatici che non hanno necessariamente un posto dove fuggire. Più di 000 milioni di persone sono a rischio di perdere tutto ogni anno a causa di catastrofi naturali, oltre ai 14 milioni in cui molti sono in fuga a causa della guerra e delle azioni di guerra.

Nel 2007, abbiamo appreso che il cambiamento climatico stava andando più veloce di quanto ci si aspettasse. L'anno scorso siamo stati informati che abbiamo dodici anni per fare il pieno inversione di tendenza. I film documentari parlano delle città che affonderanno, dei fiumi soffocati dalla plastica e delle grandi aree terrestri che stanno diventando inabitabili.

Il nostro Capo di Stato stava visitando la Florida per incontrare il Ministro della Marina degli Stati Uniti dopo il Vertice delle Nazioni Unite a New York. Il ministro ha suggerito di aumentare il bilancio della difesa con alcuni velivoli di sorveglianza P8 Made in America, in modo che possiamo essere gli occhi della grande potenza nel nord.

Risorsa

Naomi Klein denota la gestione poco saggia della politica coloniale a livello mondiale; una credenza divina che l'Occidente ha il diritto di sequestrare le risorse di altre nazioni. Il presidente brasiliano Bolsonaro afferma che le popolazioni indigene del suo paese rappresentano un "inaccettabile ostacolo allo sviluppo". Promise che se fosse diventato presidente, ogni centimetro del territorio indigeno sarebbe stato sradicato e tutti gli agricoltori avrebbero avuto fucili e permessi di trasporto. C. Poirier di Amazon Watch afferma che in Brasile "agricoltori e proprietari di ranch percepiscono il messaggio come un permesso per accendere fuochi per espandere in modo aggressivo il business". Le attività di aziende come Norsk Hydro e la nostra importazione di carne bovina e soia per l'alimentazione animale contribuiscono a questo. Sfortunatamente, Bolsonaro è solo uno dei tanti teppisti.

- annuncio pubblicitario -

Pannello delle Nazioni Unite per il clima parla di cambiamenti del sistema, che dobbiamo pensare e controllare in modo diverso, agire da atteggiamenti diversi. Finché restiamo bloccati in una mentalità distruttiva, non possiamo difenderci dalle nostre peculiari minacce.

pazzia

Modellare i militari e armare il mondo nella situazione odierna è pura follia, soprattutto considerando che il complesso militare-economico è un gigantesco colpevole ambientale. Inoltre, le bombe nucleari, i nuovi sviluppi tecnologici, gli esercizi di combattimento e la retorica dei guerrieri rafforzano il "terrore" del tempo e della natura. A settembre, un nuovo tipo di bomba planata è stato testato su Andøya. I nemici statunitensi sono mantenuti in età e nessuno può permettersi di armarsi. Ma il pericolo climatico imminente della Terra non può essere bombardato o annientato da armi astute.

La lotta contro la guerra e per il clima può essere combattuta in molti modi, tra l'altro sacrificando idee sbagliate come la crescita perpetua: la più alta redditività possibile, dove viene escluso il crescente debito.

Gli indigeni che vivono con la natura, non con il coraggio, sono portatori di conoscenze importanti e quindi potenziali insegnanti di insegnamento. La pace, la conservazione della natura e i combattenti del clima, così come le persone orientate alla soluzione e argute, possono essere una forte contro-forza se ci organizziamo. I piani ponderati sono uno strumento essenziale.

Dimentica il sistema politico di oggi, non è abbastanza. È ancora possibile stabilire un nuovo concetto politico senza cadere nella trappola ed essere handicappati? Che ne dici di istituire un comitato che cerchi prodotti e idee fattibili? Il governo può investire in questo tipo piuttosto che sponsorizzare ulteriormente l'industria bellica americana? Come possiamo rafforzare la coesione e la solidarietà e creare spirito spirituale? Ed è possibile sradicare l'aggressivo nell'essere umano con la radice?

Kari Elisabet Risposte
Svare è membro di Grandmothers for Peace.

Potrebbe piacerti ancheRELAZIONATO
Consigliato

Un cluster agricolo – un complesso industriale all'avanguardia

PAZZO: Il problema è l'accesso al cibo. Tutti devono mangiare per vivere. Se vogliamo mangiare, dobbiamo comprare. Per acquistare dobbiamo lavorare. Mangiamo, digeriamo e cagiamo.

La dittatura della virtù

CINA: Il Partito comunista cinese si vanta oggi di essere in grado di riconoscere uno qualsiasi degli 1.4 miliardi di cittadini del paese in pochi secondi. L'Europa deve trovare alternative alla crescente polarizzazione tra Cina e Stati Uniti – tra una dittatura che monitora lo stato e la spietata autoespressione dell'individualismo liberale. Forse una sorta di ordine sociale anarchico?

La protesta può costarti la vita

HONDURAS: La pericolosa ricerca della verità dietro l'assassinio dell'attivista ambientale Berta Cáceres di Nina Lakhani finisce in più domande che risposte.

Il legante culturale

ROMANZO: DeLillo mette in scena una sorta di stato generale, paranoico, un sospetto che ha portata globale.

Distruzione creativa

SPAZZATURA: La Norvegia non è attrezzata per lo smistamento dei tessuti. Anche se selezioniamo la spazzatura, non siamo neanche lontanamente vicini a luoghi in Giappone che possono riciclare in 34 categorie diverse. L'obiettivo è che i comuni non siano lasciati con rifiuti e senza camion della spazzatura!

La società di controllo e gli indisciplinati

MAMME TARDIVE: Le persone oggi stanno acquisendo sempre più controllo su ciò che li circonda, ma stanno perdendo il contatto con il mondo. Dov'è il limite per misurazioni, garanzie di qualità, quantificazioni e routine burocratiche?