L'indispensabilità della meraviglia

Jeff VanderMeer: La trilogia di Southern Reach (annientamento, autorità e accettazione) Harper Collins. Stati Uniti d'America

La trilogia di Southern Reach (annientamento, autorità e accettazione)
Forfatter: Jeff VanderMeer
Forlag: Harper Collins (USA)
Jeff VanderMeer scrive fantascienza riflessiva e rispettosa dell'ambiente. 

In un'area sulla costa sud-occidentale degli Stati Uniti, c'è un'area in cui nulla è proprio come dovrebbe essere. Al centro c'è un faro, che è rispecchiato da un altro faro su un'isola un po' più a nord. Intorno alla torre si estende il deserto: è tranquillo, ci sono animali ovunque e le onde si infrangono pacificamente nella lunga spiaggia. I cardi e l'erba ondeggiano al vento, i gabbiani stridono mentre volano a stormi oltre il faro e continuano verso sud.

Siamo in "Area X", il paesaggio al centro dell'acclamata trilogia di fantascienza del 2014 di Jeff VanderMeer (il primo libro sarà presto trasformato in un film).

Zona di confine confusa. Qualche decennio fa qui è successo qualcosa, anche se non lo sapremo mai con certezza HVA. Potrebbe essere stato un disastro naturale di qualche tipo, ma potrebbe anche essere stata una crisi ecologica, causata da una falla in una fabbrica o da un governo ex-
l'esperimento è andato storto. Forse tutti? Oppure potrebbe essere – qualcosa che diventa sempre più probabile mentre leggiamo – un'intelligenza aliena che ha preso il controllo di questa scenografica fascia costiera.

L'area, come appare nella trilogia di VanderMeer, è almeno separata dal mondo esterno da una zona bianco latte, un misto di nebbia impenetrabile e un portale temporale tra le "X". . .

Caro lettore.
Per saperne di più, crea un nuovo account lettore gratuito con la tua email,
o registrazione se lo hai già fatto in precedenza (clicca sulla password dimenticata se non l'hai già ricevuta via email).
Seleziona qualsiasi Abbonamento (€ 69)

Abbonamento NOK 195 al trimestre