Ordina qui l'edizione estiva

Fermata del treno

Nessuno sa se qualcuno sia rimasto ferito. Tuttavia, le stazioni sono chiuse con la sicurezza come argomento.

(QUESTO ARTICOLO È MACCHINA TRADOTTO da Google dal norvegese)

Il pericolo che i passeggeri si feriscano nelle stazioni ferroviarie norvegesi è diventato improvvisamente acuto, quindi sei stazioni devono essere chiuse. Come ha scritto Ny Tid la scorsa settimana, altre 15 stazioni sono nella zona di pericolo. Ma questo è dovuto a incidenti? Quanti incidenti ha registrato l'Autorità ferroviaria norvegese negli ultimi anni, a causa di alcuni binari ferroviari più corti dei treni che vi si fermano?

- Non abbiamo una tale visione d'insieme, è la risposta del direttore delle ferrovie Erik Ø.Johnsen.

Ny Tid ha chiesto all'autorità ferroviaria norvegese di preparare statistiche sulla base della documentazione sugli incidenti disponibile presso l'agenzia. Non sono ancora riusciti a farlo. Semplicemente non ci sono statistiche per dimostrare che le piattaforme troppo corte sono state un problema in Norvegia. Alcune delle stazioni che ora vengono chiuse hanno più di cento anni. Tuttavia, è solo ora che il pericolo di incidenti è considerato acuto.

- Ricordo davvero un incidente. C'era un tizio che è uscito dalla porta sbagliata ed è caduto da un pendio qualche anno fa. Ma probabilmente nella foto c'era anche dell'alcool.

Questo è ciò che dice il sindaco Ånen Trygsland a Marnardal. Il suo comune è interessato dalla chiusura della stazione di Øyslebø sul Sørlandsbanen.

- È strano che non dispongano di statistiche prima della decisione di chiudere il traffico, afferma Trygsland.

Il direttore delle ferrovie dice a Ny Tid che stanno cercando di preparare una simile panoramica adesso.

- Sfortunatamente, non posso dirti quanto tempo ci vorrà, dice Johnsen.

I dipendenti di NSB e dell'Agenzia ferroviaria norvegese ipotizzano con Ny Tid se tutto sia dovuto ad altri motivi, come il desiderio di rendere le operazioni più efficienti servendo meno fermate. Nessuno ha studiato il significato del fatto che molti dei passeggeri del treno che perdono la stazione sceglieranno invece un'auto. Secondo Trygg Trafikk, 149 automobilisti e passeggeri sono morti nel traffico nel 2005, fino a novembre di quest'anno 115 sono stati uccisi.

Il sindaco di Marnadal afferma che la stazione di Øyslebø è utilizzata principalmente da poco meno di dieci persone che si recano al lavoro.

- È triste per loro. E per il comune è deludente che non ci sia stato chiesto. Non abbiamo ancora ricevuto alcuna informazione dalle ferrovie norvegesi, una settimana dopo che questo è diventato noto alla stampa.

Potrebbe piacerti anche