21. 2. 1970 Pelle

Informazioni fattuali

Nel corso della storia ci sono molti esempi di come vengono chiamati i movimenti di resistenza militare terroristi gradualmente nella coscienza delle persone emerge come movimenti di liberazione.

In Algeria, la stampa mondiale e il governo francese hanno martellato il fatto che il fronte nazionale operasse esclusivamente terrore. Gli obiettivi politici che il fronte rappresentava erano nascosti. Solo quando hanno raggiunto un punto in cui i francesi repressione e l'ampia base del fronte di liberazione non poteva più essere trattenuta, la stampa e la trasmissione passo dopo passo iniziarono a descrivere un movimento politico legittimo. Non è andato veloce. L'autosufficienza non doveva dare l'impressione di sbagliarsi. I pezzi che hanno adattato il modello sono apparsi per molto tempo.

La stampa e le trasmissioni occidentali sono emerse allo stesso modo nell'atteggiamento dell'FNL in Vietnam. Qui hanno affrontato un compito difficile perché le esigenze e le pratiche del fronte di liberazione hanno immediatamente avuto un forte impatto nell'opinione mondiale. Ma il monopolio dell'opinione ha provato. Il coinvolgimento degli americani si è trasformato in guerra, Vietcong a FNL.

muro

Israele e il popolo ebraico hanno una storia che può essere sia riconosciuta che utilizzata. È assurdo vedere la situazione politica medio Oriente oggi senza trovare storicamente le basi per la forte posizione di Israele. Ma è anche peggio usare la storia ebraica della sofferenza per difendere la violenza e l'oppressione che lo Stato di Israele sta praticando oggi.

In questi giorni, la stampa e la trasmissione norvegesi sulla parola movimento di liberazione annusano i guerriglieri palestinesi, tornano indietro e mettono in guardia Israele solo contro una politica che potrebbe "rovesciare l'equilibrio in Medio Oriente" e "condurre a un confronto diretto tra le grandi potenze". Sebbene esistano le condizioni per sradicare Israele su aggressori e oppressori, i tempi non sono ancora maturi per i mass media per dire al pubblico la verità su ciò che sta accadendo.

Le notizie continuano a dominare i terroristi arabi lanciando e facendo esplodere le bombe. Questo succede senza chiedere perché lo fanno. I guerriglieri sono ancora terroristi.

Ora siamo a una svolta. Le notizie quotidiane sugli attacchi dinamitardi israeliani contro obiettivi civili e militari in Egitto sono accompagnate da dichiarazioni della Commissione per i diritti umani delle Nazioni Unite, che afferma chiaramente che Israele ha violato #Convenzione di Ginevra. Il muro sta per rompersi.

Stato di guerra

È giunto il momento di porre la domanda su chi sia un terrorista. Sono gli israeliani che, secondo un gruppo di esperti ufficiali a nome di FN ha esaminato le circostanze sulla base della testimonianza e ha concluso che diverse
I villaggi arabi nei territori occupati vengono spazzati via o stanno organizzando resistenze per difendersi da tali abusi? bombardiere , sì, Tel Aviv? Sembra che la politica dei bombardamenti israeliani contro obiettivi militari e civili sia vicina , continua iro. Il risultato peggiore finora è stato quando le bombe hanno colpito una fabbrica di metallo e ucciso 70 lavoratori. 100 feriti.

Allo stesso tempo, il Primo Ministro è attraente #Golda Meir# rispettare l'accordo di cessate il fuoco. Israele non discuterà nemmeno della risoluzione delle Nazioni Unite sul ritiro dai territori occupati. Viene bombardato e allo stesso tempo ha richiesto moderazione e negoziazione con gli stati arabi. Chi sono i terroristi? Sono i guerriglieri che affrontano la forza militare e le bombe al napalm su base giornaliera o è lo stato di guerra in Israele?

Di John E. Andersson

Abbonamento NOK 195 quarti