Teatro della crudeltà

Titolo categoria campione

Titolo del post di esempio 0

Esempio di post senza estratto 0.

Titolo del post di esempio 1

Esempio di post senza estratto 1.

Titolo del post di esempio 2

Esempio di post senza estratto 2.

Titolo del post di esempio 3

Esempio di post senza estratto 3.

Titolo del post di esempio 4

Esempio di post senza estratto 4.

Titolo del post di esempio 5

Esempio di post senza estratto 5.

Titolo del post di esempio 6

Esempio di post senza estratto 6.

Titolo del post di esempio 7

Esempio di post senza estratto 7.

Recensioni di libri

La terra non fa male, fratello?

ANIMALI: Eticamente parlando, abbiamo fatto gli straordinari con il modo in cui trattiamo gli animali non umani. Molti di questi provano emozioni come paura, pietà e tristezza. Non dovremmo mangiare animali, ma cosa succede se ci ammaliamo per non farlo?

La critica come gioco di ruolo?

LETTERATURA: I contesti informali in cui si poteva provare e fallire senza dover difendere ogni parola imprudente si sono ridotti. Nel libro di 229 pagine di Eirik Vassenden sul critico ci sono non meno di 317 punti interrogativi. Ci chiediamo anche: gli studiosi di letteratura hanno necessariamente qualche vantaggio quando si tratta di conoscenza umana, esperienza di vita o comprensione sociale?

Avvicinare il più possibile il pensiero alla vita

NIETZSCHE: Una volta era la fede in Dio o in un partito politico, oggi è la fede nel lavoro, nel consumo e nell’economia, cioè in me stesso. Secondo Gilles Deleuze, cosa si può imparare da Nietzsche?

La rete natura/uomo

ANTROPOCEN: Gli effetti combinati del nostro impatto ambientale sono diventati una forza paragonabile a quella dei vulcani, dei terremoti, degli uragani, delle ere glaciali, delle inondazioni e della siccità. L'“antropocene” come concetto, fase temporale e realtà può essere interpretato oggi all'intersezione tra scienza (naturale) e politica?

Gli animali nel nostro mondo di favole e simboli

NATURA:Il modo in cui il mondo appariva dal punto di vista degli animali – come i mammiferi, i rettili, gli insetti, gli uccelli e i pesci hanno reagito nei nostri confronti – era assente nel nostro mondo immaginario. Quando la natura sembrava minacciosa, bisognava combatterla.
- Annuncio pubblicitario -spot_imgspot_img

Ti potrebbe piacere ancheRELATIVA
Consigliato a te

Con spina dorsale e bussola etica intatte

AVVISO Abbiamo bisogno di una cultura dei media e di una società costruita sull'accuratezza e la verità. Non ce l'abbiamo oggi.

Commento: La tirannia di genere norvegese

L'offerta di cure per le persone trans in Norvegia è nelle mani di poche persone. Se non hai una diagnosi, non hai diritto al trattamento.

Perché alcune vittime sono più degne di altre?

UCRAINA: A volte i nostri valori umanitari scompaiono da un giorno all’altro. Il resto del mondo parteciperà alla “parata morale” dell'Occidente sulla guerra in Ucraina?