Teatro della crudeltà

Wagner Jihad in Africa. Terrorismo e antiterrorismo nel Sahel

Mali, Burkina Faso, Niger e Ciad

AFRICA: In Norvegia, l'interesse per il Sahel sta crescendo: con la caduta di Gheddafi nel 2011, sia la forza che il numero dei gruppi ribelli nel Sahel sono aumentati. Dopo l'inizio della guerra globale al terrore nel 2001, sempre più paesi si sono interessati a questa vasta area. Ma gli islamisti non stanno combattendo qui principalmente contro l'Occidente?