Teatro della crudeltà

Torrente Nord

Chi c'era dietro l'esplosione del Nord Stream 1 e 2?

SABOTAGGIO: All'inizio di questa estate, la Marina degli Stati Uniti ha partecipato a un'esercitazione con navi sottomarine nell'area al largo di Bornholm, dove a settembre si sono verificate le esplosioni del Nord Stream 1 e 2. Cosa ci facevano lì? Per la Russia, lo scopo dei gasdotti era quello di intrecciare la Russia con l'Europa. La motivazione degli Stati Uniti potrebbe essere stata quella di interrompere questa cooperazione e iniziare una guerra economica contro l'Europa, poiché, ad esempio, la Germania è ora diventata dipendente dal proprio gas GNL?

Nord Stream: "Dovremmo interromperlo".

STORIA: La Russia e la Germania (in quanto motore dell'Europa) dovrebbero, come l'unione del carbone e dell'acciaio, essere sviluppate in un progetto di pace comune che in futuro dovrebbe rendere impossibile la guerra tra la Russia e le potenze europee in occidente. Gli Stati Uniti chiaramente non lo volevano.