Teatro della crudeltà

Nietzsche

Avvicinare il più possibile il pensiero alla vita

NIETZSCHE: Una volta era la fede in Dio o in un partito politico, oggi è la fede nel lavoro, nel consumo e nell’economia, cioè in me stesso. Secondo Gilles Deleuze, cosa si può imparare da Nietzsche?

Il movimento in metallo nero

BUIO: Queste sono le grandi linee su cui si combatte: la lotta al conformismo. La mostra della Biblioteca Nazionale di Oslo sul black metal norvegese si chiama Dårlig steving

L'evoluzione tecnologica può tirarci fuori dai guai?

SAGGIO: Oggi lo stato estremo è diverso da quello del dopoguerra, quando Sartre e Heidegger scrivevano di ansia e autenticità. La minaccia esistenziale oggi risiede principalmente in un futuro planetario incerto.

Un bando dei morti e della morte?

MORTE: Attraverso il filosofo Jean Baudrillard, forse con la pandemia di oggi possiamo esporre il significato simbolico della morte, altrimenti difficile da individuare?

La massa e il popolo

PSICOLOGIA: È possibile capire perché la maggioranza sceglie un autista o un'esistenza da schiavo?

Il troppo è governato dal riconoscibile, dal riproducibile, dal sostituibile

CONOSCENZA: Dov'è, secondo l'autore Alexander Hooke, che "non rientra in un modello culturale familiare di epica, opera, tragedia, romanticismo, balletto, commedia, vaudeville, sitcom o farsa"?

Maledetto!

AMBIENTE:  New Extinction Rebellion dovrebbe essere presa sul serio.

Primo soccorso per le ultime persone

Laddove 150 anni fa Nietzsche sostenne una geofilosofia ambiziosa e profetica, Latour continua con una polemica sia poetica che concreta sugli accordi sul clima e sullo stato generale del pianeta.