Teatro della crudeltà

Myanmar

E la sorveglianza nella rivoluzione della cultura digitale?

Grande tecnologia: Il pianeta delle app è probabilmente una delle cose più ricche che puoi leggere ora su come noi umani siamo "cuciti insieme" con la tecnologia della comunicazione. Ma per quanto riguarda il monitoraggio?

Birmani uccisi per il loro idealismo (intervista)

Ny Tid ha incontrato l'avvocato che probabilmente è diventato troppo pericoloso per i vecchi militari del Myanmar: è stato recentemente ucciso per aver combattuto fianco a fianco con Aung San Suu Kyi per la nuova democrazia.

Editor con la vita come uno sforzo

Quanto è libera la stampa nell'ex dittatura militare? Ny Tid ha parlato con l'editore di giornali forse più indipendente del Myanmar, che è anche critico nei confronti del sostegno norvegese. 

I profughi in barca più vulnerabili dell'Asia

Gli apolidi Rohingya vivono in condizioni disumane nelle zone di confine, su barche per profughi e come prigionieri nei campi di schiavi. Le autorità fanno finta che non esistano. 

Condivisione del potere militare in Myanmar

Nonostante la schiacciante vittoria di Aung San Suu Kyi alle elezioni parlamentari di novembre, è costretta a condividere il potere con i militari, e questa potrebbe essere la sua sfida più grande.

La lunga strada del Myanmar verso la pace

Le storiche elezioni parlamentari del Myanmar non portano necessariamente alla pace nel Paese, dopo oltre mezzo secolo di conflitti con i numerosi gruppi minoritari del Paese.

Il potere liberatorio del mucchio di rottami

La resistenza culturale sta mettendo insieme ciò che trovi sul mucchio. Burmese Days mostra attentamente come gli attori culturali del Myanmar vedono il potenziale nel frammentato e che una società distrutta non deve essere senza speranza.

L'estremismo della democrazia

Mentre la popolazione del Myanmar ha acquisito maggiore libertà e voterà alle elezioni parlamentari dell'8 novembre, l'estremismo buddista, gli abusi e la discriminazione contro i musulmani si stanno istituzionalizzando.

Un mese strano per la Birmania

Ancora una volta, marzo è caratterizzato dalla violenza contro i manifestanti in Birmania. La voce della Norvegia è percepita come stranamente calma questa primavera.