Ordina qui l'edizione primaverile con il documento di avvertimento

musica

Confessioni hippie in ritardo

GATEAVISA::
MODERN TIMES stampa uno dei saggi di un nuovo libro su Gateavisa. Ecco una riflessione su come, nello spirito postmoderno, dovettero reinventarsi come una rivista degli anni Ottanta: nelle redazioni, tutti erano in gran parte in disaccordo con tutti su tutto, dal layout alla politica estera degli Stati Uniti. C'erano magliette viola, giacche da mercatini, pergamene e libri sull'eco-crisi.

Roccia sotterranea a Kabul

METALLO AFGHANSK:
Barba di Travis: RocKabul

La storia dell'emergere della prima band metal afgana – e la successiva caduta sotto il peso di una società ultra-conservatrice.

Giorno e notte in Ucraina: due brevi scoperte


Tobias Zielony / Anna Jermolaewas: Maskirovka / Leninopad

Due delle anteprime cinematografiche più distintive e straordinarie di Rotterdam riguardavano l'Ucraina. Uno si gioca in ambienti molto diversi, sia pastorali, neutrali e urbani, mentre l'altro è condotto urbano.

Una donna, tre passioni 


: Helene Grimaud

La pianista, scrittrice e amante degli animali Hélène Grimaud è una di quelle che mettono in ombra molti di noi. Nelle loro stesse parole, un disumano. Il 10 marzo suona a Oslo. 

Gaza: se la musica potesse attenuare il suono della guerra

:
"Un'orchestra oggi, uno stato domani", ha detto lo storico e musicista letterario Edward Said mentre fondava il Conservatorio di musica a Gerusalemme. Potrebbe esserci verità nello slogan?

Rock come propaganda

:
La band slovena Laibach può essere letta come un commento ironico sulla relazione del rock con il fascismo. Tuttavia, si chiede se il pubblico abbia riflettuto proprio su questo quando la band ha tenuto il primo concerto rock della Corea del Nord. 

La goccia che incava la pietra

:
Laibach è un attore rilevante nel progetto nordcoreano di Morten Traavik.