Teatro della crudeltà

Madri

L'ambiente, le persone, i paesaggi ei ricordi

saggi: Siri Hustvedt scrive saggi sensuali e dialogici. La scrittura invita costantemente a essere disconnessi. Il lettore scopre quindi tanto nella propria vita quanto in quella di Hustvedt.