Abbonamento 790/anno o 190/trimestre

il destino dell'uomo

Futuro senza utopia?

Rees lotta tanto quanto il resto di noi per separare la scienza dalla fantascienza. Si dichiara ottimista tecnologico e pessimista politico, ma il ruolo della tecnologia diventa difficile da comprendere senza una visione credibile di un mondo migliore.