Teatro della crudeltà

Mia madre l'avrebbe chiamata guerra

Vita e passione di una mamma: Anna Politkovskaja

RUSSIA: La figlia di Anna Politkovskaya: "Il mio desiderio più grande è vivere la Russia come un Paese fiorente, libero e sviluppato, non desolato, povero e militarizzato".