Stikkord: litteratur

In un momento in cui è consentito solo il viaggio "necessario"

VIAGGIARE: Dove viaggerai quando la pandemia devasta la destinazione? In letteratura, ovviamente. Sulle isole desolate dei libri, puoi allungare l'amaca senza essere contagiato da nient'altro che dal desiderio.

Invece di un discorso di difesa

Jens Bjørneboe a proposito Senza filo, a partire dal Orientering 22 ottobre 1966.
Consigli per l'estate. (Foto: Pixabay)

Letteratura consigliata questa estate

Suggerimenti per il libro I critici e gli editori di TEMPI MODERNI raccomandano libri per le vacanze estive.
Peter Handke

I libri sono pellegrinaggi

Peter Handke: L'arte possiede una qualità indipendente che non può essere ignorata da un giudice morale?

Kierkegaard come pensatore del tempo

critico letterario: Una selezione di articoli di riviste di Søren Kierkegaard non è una semplice introduzione al suo pensiero. Al contrario, fungono da marker del pensatore come la voce del suo tempo.

Dal silenzio siamo venuti, al silenzio saremo

... E solo con il silenzio possiamo essere resuscitati. 

Casi per tutti!

Il Case Proceedings Festival di quest'anno ha un programma vario e costellato di stelle, e pratica il suo pensiero di base democratico essendo aperto a tutti.

Protezione ambientale nel segno dell'evoluzione

Nel peggiore dei casi, la visione romantica della natura può ostacolare un lavoro di protezione ambientale adattabile, afferma il professore di studi ambientali Douglas Spieles in un nuovo libro.

La rabbia della democrazia 

Tra le altre cose, un nuovo libro esamina come le istituzioni democratiche hanno sostenuto pratiche non democratiche come la schiavitù, la discriminazione e l'esclusione.

Verso gli orizzonti dell'umanità

Il gesto del genere documentario partecipante in cui la telecamera è data all'altro è solo un nuovo modo di installare e confermare il dominio, afferma la critica di Pooja Rangan al "impeto umanitario" del documentario. 

Era un giro bagnato verso casa con un verme

Orientering 3. Agosto 1968

Catechismo sulla morte

Il necrologio di Simon Critchley è una dimostrazione di ignoranza socratica e può essere un pensiero per molti.

Un incidente, un taglio, un fotografo

Senza questi tre elementi, il libro Penguin Bloom non sarebbe mai nato. I protagonisti del libro avrebbero sicuramente preferito che la storia non fosse mai nata.

Passeggiate senza piano

Nella sua ricerca del peculiare norvegese, l'autrice danese Suzanne Brøgger pubblica un testo molto frammentario e disgiunto.

L'icona che ha fallito

La biografia di Stig Holmquist di Robert Mugabe dello Zimbabwe descrive la caduta subita dal capo di stato, dall'essere l'eroe della liberazione degli anni '60 all'odiato dittatore degli anni 2000. Perché è andato così male?

Approfondimenti su una dittatura totalitaria 

Che tipo di paese è davvero la Corea del Nord e cosa sappiamo veramente dei nordcoreani? 

Rapporto dal fronte orientale delle fasi di guasto

La cosa più importante non è prevenire i conflitti stessi, ma rimuovere loro la violenza, afferma l'esperto di risoluzione dei conflitti Oliver Ramsbotham. 

È bello essere gentili con se stessi e gli altri

Un professore di informatica all'università d'élite del MIT fu improvvisamente circondato da depressione e suicidio. Gli ha fatto collezionare ritratti di coloro che sono quasi andati in fondo, ma che sono riapparsi in superficie.

Collegamento franco-tedesco: Onfray, Houllebecq e Schopenhauer

Houellebecq e Onfray: i ragazzi acritici di Schopenhauer con libri che hanno poco da offrire?

Periferia in Cisgiordania

Gli immigrati americani costituiscono molti più coloni israeliani di quanto indicherebbe la loro parte della popolazione.

Fabbrica e cattedrale

...

Joy killer su prescrizione medica

Il narcocapitalismo è una breve storia dei moderni psicofarmaci, ma anche una teoria su come ottenere il controllo del corpo sociale.

ingegneri bomba

Una nuova ricerca fa luce sul perché alcuni ingegneri apparentemente ben funzionanti finiscono per diventare islamisti radicali.

Il conquistatore dell'inutile

Una vera democrazia deve essere aperta al dissenso, alle differenze e all'inutile. E solo attraverso questa "conquista dell'inutile" possiamo avvicinarci alla verità.