Abbonamento 790/anno o 190/trimestre

donne

Politica estera femminista – teoria e pratica

FEMMINISMO: In Why the Future of Foreign Policy is Feminist, Kristina Lunz cerca di dare un contenuto concreto alla politica estera femminista. Svezia, Canada, Germania, Francia e Messico hanno introdotto le proprie politiche estere femministe. Ma non esiste un legame automatico tra l’aumento della rappresentanza femminile e il miglioramento delle condizioni delle donne in generale.

Un'altra storia sul settimanale Orientering

LA STORIA: Settimanale Orientering è spesso presentato come opera di tre uomini. Sta trascurando un gran numero di contributori, molti dei quali donne. Lo stesso Torild Skar ha scritto circa 400 articoli nel corso di diciassette anni. Leggi qui la sua storia su Orientering.

I volti senza tutore

MI SONO IMBATTUTO: Questo è un film politico che ha scelto il genere thriller per esercitare un'aspra critica sociale contro l'Iran. Come molti dei manifestanti di oggi nel paese, le persone dietro il film hanno ricevuto minacce di morte e messaggi di odio dal regime iraniano.

La periferia viene urbanizzata

L'allegato: Gli articoli in questa appendice del ORIENTERING mostra quali problemi sono legati alle città e alla povertà, alla pandemia, alla guerra, ai conflitti, all'energia, al cibo, alla fuga, alle inondazioni e alla paura.

Lavoratrici nel settore informale

WIEGO: L'economia informale è spesso stigmatizzata come "economia sommersa" e caratterizzata come illegale e non etica. Tale generalizzazione è ingiusta nei confronti della stragrande maggioranza dei due miliardi di lavoratori informali che cercano di guadagnarsi da vivere dignitosamente.

Assorbito dall'esterno

FOTO: Il controverso status di culto del fotografo Helmut Newton persiste a lungo dopo la sua morte.

Tutte le donne del mondo, unite nel film

RITRATTI FEMMINILI: Woman è il seguito del ritratto panoramico dell'umanità di Yann Arthus-Bertrand, questa volta sulla parte femminile della popolazione mondiale.

Risoluzione 1325 del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite – altrettanto rilevante oggi

COLOMBIA: A tre anni dall'accordo di pace tra il governo della Colombia e le FARC-EP, il quadro non è incoraggiante. Tuttavia, sia le singole donne che le organizzazioni femminili osano farsi avanti e contribuire alla trasparenza e al miglioramento.

No significa no

STUPRO: Mithu Sanyal ha scritto Rape: From Lucretia to #MeToo all'indomani di #MeToo, dove lo stupro è uno dei temi della lotta per il femminismo e fa ancora parte del quadro delle notizie.

L'Arabia Saudita ha bisogno di pubbliche relazioni, ma non tutto può resistere alla luce del giorno

TRASPARENZA: Un Paese in crisi dovrebbe diventare più aperto, ma se i sudditi resistono, saranno gettati in prigione e rischieranno la tortura.

Incontro onesto e sorprendente con le donne kuwaitiane

LA TUA CAMERA: In Women of Kuwait abbiamo uno sguardo sulla vita di varie donne kuwaitiane attraverso le loro camere da letto. Apparentemente, c'è poco che li separa dalle altre donne nel mondo.

Il maledetto sesso femminile

TABU: In Rude impariamo a conoscere il tabù del corpo femminile, ma molto naturale fonte di dolore e gioia: riguarda l'addome, dall'orgasmo al dolore e alla gravidanza.

La moneta della visibilità

FOTOGRAFIA: Il libro fotografico retrospettivo di Hannah Starkey mostra un viaggio di maturazione attraverso gli occhi di una donna.

La ricerca di compromessi

EBRAISMO: Covered Up è un film emozionante sulla lotta interiore di una donna tra le scelte personali e la tradizione ebraica ultra-ortodossa.

La confluenza umana

Aina Villager ha scritto una raccolta di poesie che comunicheranno, in un ambiente intimo e universale allo stesso tempo.

La rabbia collettiva delle donne

#ANCH'IO: Buono e pazzo incoraggia le donne a mostrare la loro rabbia, in modo che insieme possiamo creare una rivoluzione e rovesciare il patriarcato.