Abbonamento 790/anno o 190/trimestre

Iran

Confini reali e immaginari

FILM DEL SUD: "No Bears" di Jafar Panahi è un film forte in sé, ma ottiene un impatto ancora maggiore alla luce della situazione in cui si trova il regista iraniano ora imprigionato.

Professione: giornalista

Ho corso: In Iran, le donne possono cadere nelle grinfie della Guardia Rivoluzionaria sempre più potente e imprevedibile in qualsiasi momento. Esercita un'influenza decisiva su tutti gli ambiti pubblici, dalla cultura e l'ambiente all'economia, alla politica e alla giustizia. E: Ebrahim Raisi era il nome dell'uomo responsabile del "comitato della morte" – ora è il futuro presidente dell'Iran.

Il Ministero degli Affari Esteri interrompe la cooperazione internazionale

MEDIO ORIENTE: Che significato ha il fatto che le autorità abbiano tagliato il sostegno culturale a un certo numero di attori norvegesi che lavorano a livello internazionale? Come, ad esempio, il Workshop sulla cultura della Chiesa in Medio Oriente?

Tutti contro tutti

RIFUGIATI: L'unità è polverizzata, ognuno pensa solo a gestirsi, sopravvivere, accaparrarsi un boccone in più, un posto in coda al cibo o in coda al telefono.

LA CONTROVERSIA TRA IRAN E ARABIA SAUDITA: La tragedia mediorientale

ISLAMISMO: La spiegazione tradizionale del conflitto tra sunniti e sciiti è troppo superficiale. Una nuova analisi ben scritta interpreta i principali cambiamenti del Medio Oriente come una resa dei conti tra Arabia Saudita e Iran.

Quando l'omicidio è l'unica soluzione

ASSALTO: In un centro di detenzione minorile iraniano, un gruppo di adolescenti sta scontando la pena. Hanno tutti ucciso un padre, un fratello o un coniuge.

Spettacoli religiosi

SUNNI E SITI: Le contraddizioni religiose tra le due principali scuole dell'Islam non sono così grandi. Ma nei conflitti tra paesi e gruppi, vengono utilizzati per tutto ciò che valgono.

Quando i virus diventano virali

INFORMAZIONI DIME: Uno studio sul coronavirus, teorie del complotto e fake news nell'ecosistema della disinformazione.

L'analfabetismo del Pakistan

DIFFICOLTÀ DI LETTURA E SCRITTURA: Il Pakistan deve dare la priorità alle scarse capacità di lettura e scrittura dei suoi cittadini e dovrebbe attuare un programma nazionale che tenga conto della società multiculturale e di lingua straniera del paese.

Il giornalista di guerra vicino alla verità

FILM RITRATTO: Il giornalista di guerra Robert Fisk ha il coraggio di monitorare e sfidare. È noto per aver riferito in prima linea contrariamente alla linea ufficiale di politici e persone al potere.

Il popolo libanese non si arrende

LIBANO: "Torniamo a casa quando il governo torna a casa", affermano i manifestanti al Riad al-Solh a Beirut.