Ordina qui l'edizione primaverile con il documento di avvertimento

TAG

immigrazione

Brexit: il prezzo della disonestà

SFIDE DELL'EUROPA: Il caos sulla Brexit sembra culminare nel lasciare gli Ue degli inglesi – ora che l'elezione di Boris Johnson è stata rinviata. La Brexit è il prezzo che gli inglesi devono pagare per non aver avuto una discussione onesta su immigrazione, multiculturalismo e impero britannico. Ma i problemi della Gran Bretagna sono unici?

Un omaggio alle forti madri immigrate

STORIA CONTEMPORANEA: Out of the Shadows racconta la dura lotta per l'uguaglianza per le madri immigrate che hanno seguito i loro mariti in Norvegia nella speranza di una vita migliore, ma che hanno incontrato xenofobia, razzismo e pregiudizi.

Un mondo in movimento stabile

Nel 2018, il Collège de France ha istituito una propria cattedra negli studi sulla migrazione. Francois Héran è stato scelto per riempirlo, e il libro Migrations et sociétés è una versione estesa della sua lezione di adesione.

Problemi di identità e false confessioni

Problemi di identità tra i giovani immigrati in Svezia e la necessità di una migliore sicurezza legale negli Stati Uniti: Sofielund e New York sono la struttura per due nuovi documentari nordici.

Non più valido?

L'ex ministro per l'integrazione Listhaug si vantava che "la Norvegia oggi ha la più severa politica europea sull'immigrazione". Il contrasto con il lavoro umanitario dell'eroe nazionale Nansen dopo la prima guerra mondiale non potrebbe essere maggiore?

A beneficio dei bambini?

"Non è la politica norvegese in materia di asilo che fa fuggire i bambini, è la situazione nel loro paese d'origine", scrive Mina Vinje. La stampa è delusa dal comitato per le migrazioni del partito laburista e ritiene che stiano violando gli obblighi internazionali.

Le lingue delle lingue

L'uso improprio delle statistiche fa sì che gli immigrati non occidentali siano accusati di due stupri su tre in Norvegia.