Teatro della crudeltà

Festival Internazionale del Film Documentario Umano

Celebrando la diversità dell'umanità

AGNESE VARDA: La pioniera del cinema e femminista della nuova ondata francese riflette sulla sua carriera e trasmette una filosofia di vita umanista.

Processo di Kafka ad Harlem

Prima del documentario norvegese durante il Festival di Berlino di quest'anno: la diffusione di Sanserrik nella falsa credenza giocosa, meraviglia e inquietante di Lene Berg.

L'ascesa e la caduta del femminismo

Cosa succede quando finisci nella posizione di realizzare effettivamente la politica che affermi di rappresentare? Il direttore Viktor Nordenskiöld ha seguito per quattro anni l'ex ministro degli Esteri svedese, Margot Wallström.

Autoimponente

Brügger offre qui il suo miglior film, su Dag Hammarskjöld.

Condannato al carcere per la sua poesia

TEL AVIV: Il poeta palestinese Dareen Tatour è stato arrestato e posto agli arresti domiciliari dalle autorità israeliane nell'ottobre 2015. A causa di una poesia. Ora è fuori dagli arresti domiciliari. Il 3 marzo verrà a Oslo (a Vega, Salongen).

Viva la figa!

Il documentario #FEMALE PLEASURE espone la demonizzazione del corpo femminile e rompe il silenzio che circonda la sessualità femminile.

Mladic dietro le sbarre, ma i Balcani ancora a piede libero

Il processo di Ratko Mladic è un documentario informativo che mette a tacere le controversie del tribunale per i crimini di guerra.

Gorbaciov – uno dei più grandi

Gorbaciov: >/b> Incontro con Gorbachev è un ritratto ravvicinato e coinvolgente dell'uomo che inconsapevolmente diede impulso alla caduta dell'Unione Sovietica, e che ancora parla di disarmo e cooperazione.

Accattivante per il furto dalla borsa pubblica

The Panama Papers appare come un avvincente thriller sulla frode mondiale che ha portato a un'evasione fiscale del valore di diversi miliardi di dollari.

Una discesa nel mondo stesso della tortura

SIRIA: In una cella simulata, in uno scantinato a Oslo, siedono tre uomini provenienti dalla Siria. È un forte documentario politico.

Grida da un globo ferito

Un inquietante documentario da un'area colpita da un disastro mostra cosa può succedere se la distruzione della natura continua.

La lettera dall'inferno

Una lettera nascosta in una decorazione di Halloween cambia la vita sia del mittente cinese che del destinatario americano. Allo stesso tempo, espone lo sfruttamento nell'industria della produzione di massa internazionale.

L'anti-immigrazione come politica "democratica" della paura in Ungheria

Quello che seguiamo nel film è una caricatura di una campagna elettorale, in cui viene indicato in anticipo chi vincerà.

Rischiano la vita per scrivere

Quante volte leggiamo autori che hanno dovuto fuggire da guerre, minacce di morte, torture e prigioni? Ma desideriamo davvero una sorta di disintossicazione da una società sicura, prospera e protetta?

Uno su un milione

In The Poetess, seguiamo l'unica donna partecipante al talent show più popolare del Medio Oriente, che attraverso la sua poesia mostra uno straordinario coraggio di fronte alla segregazione di genere.

Un ritratto di famiglia jihadista

Il nuovo film documentario di Talal Derki offre una visione rara di come i figli dei combattenti di al-Nusra nella provincia siriana di Idlib siano cresciuti per diventare la prossima generazione di jihadisti.