Ordina qui l'edizione primaverile con il documento di avvertimento

TAG

Gyldendal

Il legante culturale

ROMANZO: DeLillo mette in scena una sorta di stato generale, paranoico, un sospetto che ha portata globale.

Il momento della libertà

EUROPA: L'umorismo nero di Bjørneboe è un pensiero dialettico sulle condizioni della dignità umana non sentimentale. Colpisce con il suo cinismo gli assassini di massa dagli occhi azzurri e perbene del solito tipo morale barbaro ».

A proposito di appartenenza

IDENTITÀ: Finalmente arriva il libro su com'è crescere tra due culture, raccontato dai bambini norvegesi di terza cultura.

Kierkegaard come pensatore del tempo

critico letterario: Una selezione di articoli di riviste di Søren Kierkegaard non è una semplice introduzione al suo pensiero. Al contrario, fungono da marker del pensatore come la voce del suo tempo.

L'uomo dovrebbe stipulare un contratto tra i vivi, i morti e i non nati

L'ex ministro degli Esteri danese Per Stig Møller ha scritto un libro sulle sfide del mondo. È distopico, ma Møller presenta anche suggerimenti per soluzioni.

Distopia desolata, debole speranza

L'ex ministro degli Esteri danese Per Stig Møller ha scritto un libro sulle sfide del mondo. È profondamente distopico, ma Møller presenta anche suggerimenti per soluzioni.

Road trip all'inferno

Il solare è un romanzo apocalittico eccezionale su un essere umano che passa dall'alienazione moderna a una dissoluzione nell'universo mondiale.

Perché abbiamo così paura del terrore?

Dangerous è un buon libro di facile lettura sulle cause di tutte le nostre paure infondate.

Passeggiate senza piano

Nella sua ricerca del peculiare norvegese, l'autrice danese Suzanne Brøgger pubblica un testo molto frammentario e disgiunto.

Altalene e alveari

Thor Sørheim si avvicina ai fiumi e al Trollstigen, bambini piccoli e malvarose con la mente aperta e i sensi di uno psicologo della percezione.

Le macchine prima, l'umano dopo?

L'intelligenza artificiale non può sostituire la conoscenza e la competenza sociale, poiché è inferiore al giudizio umano e lo sarà sempre.

Cosa offre il paesaggio

La natura dialoga con la poesia dell'ultima raccolta di poesie di Karin Haugane, in cui il tempo stesso è l'elemento più importante.

La scrittura dell'uomo che invecchia

Torben Brostrøm, 90 anni, e Jørgen Leth, 80 anni, ci danno parole esperte su vecchiaia, vita e morte.

Spero di fronte all'abisso 

Gli intellettuali europei discutono in modo coinvolgente della crisi del continente nel libro di dibattito Endestation Europa. 

Il filosofo che preferiremmo spostare

Alcuni screditeranno Martin Heidegger – perché è qualcosa nella sua critica sociale che preferirebbero dimenticare.

Fuori allo stato brado

Un antropologo sociale riassume il suo lavoro in un modo interessante e sorprendentemente semplice.