Ordina qui l'edizione primaverile con il documento di avvertimento

TAG

campo profughi

Tutti contro tutti

RIFUGIATI: L'unità è polverizzata, tutti pensano solo a cavarsela da soli, sopravvivere, strappare un boccone in più, un posto nella coda del cibo o nella coda del telefono.

Libertà, dignità e speranza

GAZA: I TEMPI MODERNI oggi incontrano voci diverse a Gaza: il nuovo piano americano e le condizioni sul campo.

Tarassaco della Cisgiordania

LANYARD: Cosa vuole Walaa ritrae un bambino che cresce all'ombra dell'occupazione israeliana e della lotta per la libertà palestinese, nel campo profughi di Balata in Cisgiordania.

Dalla "storia di successo" al caos e alla distruzione

Ma Now is Perfect racconta la storia di come un piccolo villaggio ospitale nell'Italia meridionale ha aperto la comunità ai rifugiati in cerca di un futuro migliore in Europa. Ma è anche una storia di perdita e tragedia.

Piccoli frammenti di bellezza

OGNI GIORNO A GAZA: Il film ritrae le dimissioni che sono, in effetti, il desiderio di trovare la vita e la felicità in mezzo a tutte le tragedie.

Il documentario come mezzo di comunicazione

Spaces of Exception confronta l'esperienza dell'oppressione e della resistenza e trova somiglianze tra le riserve dei nativi americani del Nord America e i campi profughi palestinesi.

Il campo profughi che divenne una città

Il campo profughi giordano Zaatari ospita 87 siriani. Nessuno di loro vuole tornare a casa. Alla Siria mancano anche le infrastrutture di base e la maggior parte dei siriani è terrorizzata dalla vendetta.