Gallina stressata senza testa


TOMHED: Uno pseudo-insediamento con la cultura dei genitori si trasformò in stress insignificante. Nei corpi dell'undicesimo settembre, i giovani si nascondono dietro sorrisi contrari.

Juhl-Nielsen risiede a Copenaghen.
E-mail: nielsjohan@gmail.com
Pubblicato: 2019-10-28
L'euforia della confusione - fino all'ultima giovinezza
Autore: Alexander Carnera
ultimi giorni, Danimarca

Nel 1968 è stato chiarito a tutti che esiste un periodo nella vita umana che si caratterizza come giovane. In precedenza i genitori avevano trascorso vent'anni a scappare dalla guerra. Ma la gioventù del mondo ora voleva aggiustamenti. L'immaginazione stava andando al potere!

Ma è giunto il momento in cui un giovane può armeggiare o ribellarsi contro i genitori o tentare di trovare le proprie gambe su cui stare. Lo stato della competizione vuole "soldati" per il suo continuo sviluppo. In Alexander Carneras L'euforia della confusione - fino all'ultima giovinezza tutti, grandi e piccini, salimmo sulla stessa barca con la grande apocalisse nel binocolo. Alla ricerca di una soluzione al mistero e alla salvezza.

La raccolta di saggi racconta l'impatto dello sviluppo e del chiarimento dell'autore. Dal primo risveglio culturale da giovane e il successivo leader al vuoto della cultura dominante. All'ispirazione di dover portare i propri figli biologici nel mondo e infine il desiderio impaziente dell'autore e la ricerca del grande mistero.

L'insegnante a contratto oggi non è paragonabile all'insegnante del passato o al Maestro. A scuola, Carnera ha incontrato un insegnante che rappresenta il grande mondo sotto forma di un capo papua - e il mondo di Carnera si apre a una nuova ricettività e riflessione sui grandi problemi della civiltà. Il primo risveglio.

Il nostro mistero

Con una torre culturale di indigeni a stretto contatto con la natura e con il senso di essere soli, le critiche alla società moderna diventano trascurate a Carnera. I giovani di oggi sono accusati di vivere una vita superficiale come turisti, in cui ballano di piacere in divertimento e in cui il loro discorso suona come un passo di vendite. La libertà conquistata dopo la guerra e uno pseudo-insediamento con la cultura dei genitori alla fine divennero stress senza senso nei corpi dell'XNUMX settembre, dove i giovani si nascondono dietro i sorrisi contrari. "Pratica sul corso dell'uomo retto", scrive Carnera, "Cresciuto con le immagini che proviamo a cancellare dalla tua memoria." I giovani hanno imparato solo a copiare gli adulti.

Abbonamento NOK 195 / trimestre


Caro lettore. Hai già letto i 4 articoli gratuiti del mese. Che ne dici di supportare i TEMPI MODERNI disegnando una corsa online Abbonamento per libero accesso a tutti gli articoli?

Lascia un commento

(Usiamo Akismet per ridurre lo spam.)