Ordina qui l'edizione primaverile con il documento di avvertimento

Ritorno all'Utopia

L'utopia ha ispirato sia il comunismo che il socialismo utopico.
>
(Tradotto automaticamente da Norsk di Gtranslate (esteso Google))

Con un nome come "New Time", è una buona idea celebrare il 500 ° anniversario del libro Utopia di Thomas More, pubblicato nel 1516. Lo facciamo con la premiere esclusiva norvegese – solo per i nostri lettori – sul film Di nuovo a Utopia (regia: Fabio Wuytack).

Utopia (vedi saggio) – ha ispirato sia il comunismo che il socialismo utopico. Si tratta di condividere, che la terra appartiene alle persone piuttosto che al privato, a giornate lavorative più brevi, a un futuro migliore e allo sviluppo di un pubblico consapevole. Più consideravano il potere statale del loro tempo come gli sfruttatori del popolo, anche se dicevano il contrario, non diversamente da come lo stato o le élite capitaliste di oggi ingannano in modo populista i loro elettori e consumatori. Altro lavorò per il re Enrico VIII, ma era un uomo di fede e non accettava che il re sarebbe stato il capo della Chiesa. More fu quindi condannato a morte per tradimento per impiccagione – solo per essere abbattuto vivo, castrato e le sue interiora strappate e bruciate sotto i suoi occhi, prima di essere decapitato. La testa è stata bollita e messa su un palo sul ponte della città. La figlia Margaret – messa in scena nel film mentre leggeva il libro di suo padre – ha corrotto una guardia e le ha afferrato la testa, che ha nascosto in modo che non venisse gettata nel Tamigi. Secondo quanto riferito, in seguito la figlia amorevole fu sepolta con la testa del padre tra le mani.

Nel film Di nuovo a Utopia seguiamo il personaggio di Alessandro – con allusione ad Alessandro Magno – un moderno uomo d'affari cinico. Vuole ignorare, ma la sua coscienza sta crescendo attraverso i capitoli "Oro e valori", "Terra comune", "Proprietà privata" e "Generazioni future".

La voce fuori campo dell'attore John Hurt parla sullo sfondo di Alexander delle idee umanistiche in Utopia. Per illustrare la sete d'oro dei potenti, il film si sposta in Perù, dove il governo consente alle miniere d'oro illegali di rimanere senza ostacoli, mentre le proteste sono accolte con proiettili e disoccupazione. Vediamo Alexander pedalare tra grandi tenute di campagna private, prima di sentire le tribù dell'Uganda dirci che la terra appartiene al suo creatore e alle persone, non a quelle private. In Messico, le popolazioni indigene vogliono vendere proprietà per acquistare nuovi vestiti e automobili, ma il consiglio del villaggio sta votando verso il basso. E gli indiani del Chiapas si lamentano che gli alberi vengono abbattuti, perché l'aria non può essere loro rubata, dicono i bambini alla telecamera. Le risorse naturali sono sacre: l'acqua, l'aria, la terra e le montagne sono loro date dal Creatore. Sentiamo che gli utopisti di oggi desiderano un mondo migliore. Lo sfruttatore Alessandro vede quali danni ecologici arreca alla terra quando il film finisce in Giappone, dove il pericolo di radiazioni dopo l'incidente di Fukushima durerà per 30 anni. Il messaggio di Utopia è l'idea di una nuova era. Quindi si potrebbe ottenere un altro mondo dopo la bomba atomica di Hiroshima? chiede al film, e conclude che un altro mondo er possibile.

- annuncio pubblicitario -

Anche la linea editoriale di Ny Tid, la lotta per l'ecologia, la pace e la libertà, è utopistica e riguarda il mantenimento dei nascondigli che le persone coraggiose e libere possono trovare. L'utopia sta nel fatto che alle minoranze e minoranze etniche e diversificate del mondo deve essere consentito di vivere in pace per il potere. Ad esempio, il modo in cui i veterani militari americani si sono inginocchiati questo mese e hanno chiesto perdono per come venivano trattati gli indiani nella riserva del Nord Dakota, riguardava sia il rischio ecologico con gli oleodotti sia la violenza che i loro antenati avevano perpetrato contro di loro.

La figlia di Thomas More si prese cura della testa dell'utopista. Ma se Alexander ha preso sul serio l'utopista, devi guardare il film per decidere.

Vedi anche Espen Hammers saggio om Utopia.

Puoi trovare il film come abbonato suo.

Truls Liehttp: /www.moderntimes.review/truls-lie
Redattore responsabile di Ny Tid. Vedi gli articoli precedenti di Lie i Le Monde diplomatique (2003-2013) e Morgenbladet (1993-2003) Vedi anche part lavoro video di Lie qui.

Dai una risposta

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.

Cronaca / La Norvegia al vertice dell'Europa nel nazionalismo?Sentiamo costantemente che la Norvegia è il miglior paese del mondo, ma questo non è necessariamente il caso della stragrande maggioranza dei norvegesi e delle persone che si trasferiscono qui.
Filosofia / Disobbedire! Una filosofia di resistenza (di Frédéric Gros) Perché, dove, quando e per quanto tempo siamo obbedienti?
Mitologie / Il cacciatore celeste (di Roberto Calasso)Nei quattordici saggi di Calasso ci troviamo spesso tra mito e scienza.
Cina / La conquista silenziosa. Come la Cina sta minando le democrazie occidentali e riorganizzando il mondo (di Clive Hamilton e Mareike Ohlberg)È noto che la Cina sotto Xi Jinping si è sviluppata in una direzione autocratica. Come l'effetto si è diffuso nel resto del mondo, gli autori, l'australiano Clive Hamilton e la tedesca Mareike Ohlberg, fanno luce nel libro.
Nawal el-saadawi / Nawal El-Saadawi – in promemoriaUna conversazione su libertà, libertà di parola, democrazia ed élite in Egitto.
Necrologio / In memoria di Nawal El-SaadawiSenza compromessi, ha parlato contro il potere. Adesso se n'è andata, ha 89 anni. L'autrice, medico e femminista Nawal El-Saadawi ha scritto per MODERN TIMES da giugno 2009.
Dibattito / Cos'è la sicurezza oggi?Se vogliamo la pace, dobbiamo prepararci per la pace, non per la guerra. Nei programmi preliminari del partito, nessun partito nello Storting è a favore del disarmo.
Filosofia / Filosofia politica del buon senso. Fascia 2, ... (di Oskar Negt)Oskar Negt chiede come sia nato il cittadino politico moderno sulla scia della Rivoluzione francese. Quando si tratta di terrore politico, è chiaro: non è politico.
Autoaiuto / Svernamento: il potere del riposo e della ritirata in tempi difficili (di Katherine May)Con Wintering, Katherine May ha proiettato un affascinante e saggistico libro di auto-aiuto sull'arte dello svernamento.
Cronaca / Non tenete conto dei danni che possono causare le turbine eoliche?Lo sviluppatore di energia eolica di Haramsøya ha gravemente trascurato? Questa è l'opinione del gruppo di risorse che dice no allo sviluppo locale delle turbine eoliche. Lo sviluppo può interferire con i segnali radar utilizzati nel traffico aereo.
La forza mimetica / Padronanza della non padronanza nell'era della fusione (di Michael Taussig)Imitare un altro è anche un modo per ottenere potere sulla persona ritratta. E quante volte vediamo un'imitazione del cosmo in un bar in una strada laterale buia?
Radiazione / La maledizione di Tesla (di Nina FitzPatrick)I ricercatori del romanzo trovano la prova definitiva che parti della tecnologia moderna stanno distruggendo la biologia neurologica umana?
- Annuncio pubblicitario -

Potrebbe piacerti ancheRelazionato
Consigliato