fbpx
profile_cover
17 articoli.
Thy Kingdom Come Director Eugene Richards USA

Il falso sacerdote ascolta la vera testimonianza

DIFFICILE chiesto: In Thy Kingdom Come, il fotografo e regista Eugene Richards dà voce alle persone comuni che sono in gran parte invisibili negli Stati Uniti di oggi.

Il variegato villaggio globale

MEDIA: I paesaggi dei media transnazionali stanno emergendo e creano uno scenario di crescente mobilità nel nostro villaggio globale
Cinema - Parlando di alberi

Quando andare al cinema diventa un atto politico

SUDAN: Quale ruolo può svolgere il cinema nella costruzione della democrazia?
Piattaforma Facebook

L'età delle piattaforme

MEDIA: L'autore Geert Lovink analizza l'uso contemporaneo dei social media e osserva una possibile fine del "nichilismo della piattaforma".

La libertà che è stata vinta - e persa

GUERRA IN SIRIA: Un regista inizia a documentare una celebrazione della libertà ad Aleppo, ma finisce per documentare le conseguenze fatali di questo particolare sogno.

La ricchezza digitale ci rende più poveri

NUOVI MEDIA: Jay David Bolter fornisce una descrizione approfondita della cultura digitale di oggi, in cui la tecnologia semplifica la creazione e la modellazione di comunità digitali che gli utenti riempiono di contenuti non pagati.
Coloro che rimangono (Celle qui restent) Direttore Ester Sparatore

Sono lasciati alle spalle le lotte quotidiane

DONNE LAVORO: Rivelando gradualmente il quadro generale, questo documentario osservativo illumina non solo coloro che sono scomparsi durante la primavera araba, ma anche il lavoro quotidiano e perpetuo delle donne scomparse.
Laibach fu incaricato di promuovere l'ideologia nazista, ma ciò che la band effettivamente fece fu di criticare la politica totalitaria del regime comunista.

Il conflitto in Ucraina

Il film di Loznitsa esplora la controversia sui fatti infuriati nel Donbass, tra l'Ucraina e la Repubblica popolare di Donetsk, appoggiata dalla Russia, nella parte orientale dell'Ucraina.

Beyoncé e Jay-Z al Louvre

Nel video musicale per il singolo "Apes ** t", gli iconici idoli pop sfidano il modo in cui gli africani sono stati visti nel corso della storia. Ma la coppia non è la prima a scegliere il Louvre come location per celebrare il proprio successo.

Un mondo rizomatico

Il ZKM Center for Arts and Media di Karlsruhe creerà una maggiore comprensione delle diverse espressioni dell'arte multimediale da una prospettiva storica.

Bambini come partecipante e pubblico

Cerere è un film su come cambiare gli stereotipi e far pensare le persone in modo diverso.

La storia sconosciuta di "L'oro rosso"

Prendendo come punto di partenza la passata di pomodoro, The Empire of Red Gold offre un'incredibile visione dei meccanismi dell'economia globale e dei metodi di produzione finora sconosciuti.

"Qualcuno dovrebbe vedere questo"

Nel suo ritratto personale di com'è vivere con la sindrome da stanchezza cronica (ME), la regista Jennifer Brea scopre l'aspetto pubblico del suo stato privato e passivo.

Un avvertimento per il consumatore illuminato

"Dicono che posso salvare il mondo ... Oranghi, delfini, mare, foresta pluviale e persino umanità: tutto ciò che devo fare è acquistare prodotti sostenibili ed equi. Ma è una bugia. "

La loro prosperità si basa sulla nostra povertà

Il keniota Kisilu Musya passa dall'essere padre e agricoltore nel sud del mondo a viaggiare per il mondo come attivista nel nord del mondo in questo documentario di Julia Dahr.

Aumento della pressione sulla famiglia

Il documentario di Rok Bicek esplora le crescenti aspettative della famiglia, sotto la pressione del capitalismo liberale.

Per imprigionare un regista

I dubbi sulla questione della colpa appaiono nel dialogo tra il regista Askold Kurov e Vladimir Putin: non è nemmeno chiaro quali crimini avrebbe dovuto commettere Oleg Sentsov.