Kjetil Fred Hansen
Ketil Fred Hansen. (32 articoli) Hansen è professore di studi sociali presso UiS e revisore periodico in TEMPI MODERNI.

Democrazia nell'Africa francofona

SAHEL IN INGLESE: La Francia è stranamente riuscita a preservare l'egemonia sulle sue ex colonie, anche nella diffusione della conoscenza. Questo libro è un'eccezione tanto necessaria, che fornisce lo sfondo per comprendere il recente colpo di stato in Mali.

Crudo, nudo e maschile

RAZZISMO? Prima era il barocco a sedurre Mbembe, ora è brutalismo, usato come una svolta analitica per comprendere l'Africa e le sue relazioni con l'Europa.

Consumo sostenuto norvegese in Africa

CONSUMO E CORRUZIONE: Non abbiamo sentito molto delle Luanda Leaks in Norvegia. Forse perché è imbarazzante che Statoil abbia pagato 420 milioni di NOK a un centro di ricerca inesistente di proprietà della compagnia petrolifera statale angolana Sonangol, di cui Isabel dos Santos è stato il direttore fino a quando non è stata licenziata nel novembre 2017?

Un norvegese a Napoli

CORONA: La piazza è vuota e le pizzerie sono chiuse, ma il napoletano (sopra) vive.
Il Neo Black Movement of Africa (NBM) nega un collegamento con l'Ascia Nera. Qui si presentano con uno striscione comune. (Foto: Wikimedia)

La quinta mafia italiana

TRATTA DI ESSERI UMANI: La mafia nigeriana contrabbanda persone e droghe. Minacce, violenza e rituali vudù sono usati per costringere le ragazze alla prostituzione.

Le crisi sono un buon negozio

AFRICA: Numerosi consulenti e ricercatori su commissione hanno fatto buoni soldi per le crisi della cintura che si estendono in tutta l'Africa. Il Sahel è diventato importante non solo per la Norvegia, ma anche per l'UE e gli Stati Uniti.

Libertà di espressione, estremismo e ruolo dei media

varie: Un'antologia che affronta argomenti importanti come la libertà di parola, la globalizzazione, l'estremismo, le minoranze e la disuguaglianza nel mondo, ma molti autori vogliono troppo.
sesso durante il periodo coloniale

Libro porno politicamente corretto sull'oppressione francese

SESSO IN COLONIA: Porno di classe media o un nuovo benvenuto alle relazioni sessuali durante l'era coloniale? Questa è la domanda che i critici del magnifico Sexe, razza et colonie francese pone.

Decolonizza il femminismo!

FEMI l'imperialismo: Le femministe occidentali devono guardare in alto e vedere che, con le loro lotte, trattengono le sorelle, è il messaggio del nuovo e ben scritto libro dello scienziato di stato francese Françoise Vergès.

Più che sole e calore

MIGRAZIONE: Libro irregolare sulle persone che si muovono con il desiderio di una vita migliore, ma incontrano problemi quando si spostano di nuovo a "casa".

Un mondo in movimento stabile

Nel 2018, il Collège de France ha istituito una propria cattedra negli studi sulla migrazione. Francois Héran è stato scelto per riempirlo, e il libro Migrations et sociétés è una versione estesa della sua lezione di adesione.

"Sono 'i bianchi' che hanno creato 'noi neri'"

FEDE DEL FUTURO AFRICANO: "È falso cercare giustizia" a casa "se si sfrutta costantemente" laggiù "", scrive uno dei partecipanti a una nuova antologia sull'Africa.
Stabilito una religione un Afrique di Bayart

Politica, spiritualità e religione sotto il sole dell'Africa

La religione trova troppo spazio nell'analisi dei conflitti africani, afferma lo scienziato di stato Jean-François Bayart.

Politica e religione sotto il sole dell'Africa

La distorsione piuttosto che l'estremismo religioso è il problema nei conflitti africani, afferma lo scienziato di stato Jean-François Bayart.

Il potere della mobilitazione

La resistenza politica in Africa è guidata da individui della classe media, mentre i poveri si stanno radunando per le strade.

Tra turismo umanitario e compromessi morali

Una nuova e approfondita antologia parla dei numerosi dilemmi di soccorso in caso di catastrofe.

Gioco d'ombra politico straniero

Laurent Larcher chiede apertura, proposta di valore e dibattito sulla politica estera francese. L'autore afferma che l'élite di potere della Francia nasconde la sua vera agenda dietro dichiarazioni insignificanti e segretezza.

Razzismo quotidiano nascosto in Francia

Nella nostra vita quotidiana sacrifichiamo costantemente l'identità, l'identità e l'individualità degli altri all'altare del gruppo, scrive l'autore francese Tania de Montaigne in un nuovo libro.

Una visione moderna dell'Africa

L'antologia presenta 13 testi scritti da numerosi rinomati africani. L'editore e professore Nic Cheeseman riesce nel suo obiettivo di offrire una nuova e moderna comprensione dello stato africano.
mercati liberi

I mercati liberi sono un'illusione

John Mikler afferma che le più grandi aziende del mondo sono così economicamente superiori ai loro concorrenti che è sbagliato parlare dei mercati globali e della libera concorrenza.

Ha parlato di Boko Haram

Negli ultimi tre anni, Hilary Matfess ha intervistato diverse donne che sono state liberate da Boko Haram nel nord della Nigeria. Sfida il lettore a sfumare la sua immagine del gruppo.

Soldi e cadaveri sulla scia di Sarkozy

I giornalisti francesi Arfi e Laske esplorano le vere cause dell'attentato in Libia nel 2011.

Post-democrazie dei signori della guerra

In che modo i leader ribelli africani riescono politicamente dopo che i conflitti si sono placati? Dieci scienziati africani hanno esaminato la questione.

Non intorno alla mia villa di lusso

Se questo libro è tradotto in inglese, diventa un nuovo bestseller accademico francese.

Il giubbotto, il resto e la grande prova

Il termine "comunità internazionale" deve essere ridefinito. Oggi c'è solo una frase che i politici usano quando non vogliono assumersi la responsabilità.
IngleseNorsk