TUTTI I GIORNI: "Dobbiamo capire quale potere si può trovare in letteratura", afferma la direttrice del festival di LitFestBergen, Teresa Grøtan

E-mail: mette.karlsvik@gmail.com
Pubblicato: 2020-02-04

Quel "quotidiano" era il tema principale LitFestBergen, spiega il direttore del festival Teresa Grøtan come segue:

- Quando abbiamo spruzzato lo champagne dopo che il festival si è concluso l'anno scorso, ho suggerito il tema del festival di quest'anno: ogni giorno. Esaminiamo il concetto da un punto di vista politico, letterario, artistico, storico e scientifico e pertanto abbiamo avuto la "vita di tutti i giorni" come un indizio - ma non una maglia coercitiva, sin dall'inizio dei lavori sul programma di quest'anno.

LitFestBergen è stato organizzato per la prima volta l'anno scorso, ad un ricevimento panegirico da parte della stampa e del pubblico. Quest'anno, il festival ha scrittori come Khaled Khalifa dalla Siria e Mazen Maarouf dal Libano, Anna Fiske,


Caro lettore. Devi essere abbonato (69 SEK / mese) per leggere altri articoli oggi. Torna domani o accedi se hai un abbonamento.


Chiudi


Abbonamento NOK 195 quarti