Ordina qui l'edizione primaverile con il documento di avvertimento

Piccoli frammenti di bellezza

Gaza
Regissør: Garry Keane Andrew McConnell
(Tyskland, Irland og Canada)

HVERDAG I GAZA: Filmen skildrer den resignation, der i virkeligheden er en vilje til at finde et liv og en lykke midt i alle tragedierne.

"Sono nato vicino al mare, starò vicino al mare e morirò vicino al mare!"

Le parole provengono da Ahmad Jamal al Aqraa. Ha 14 anni e sogna di diventare un pescatore, proprio come suo padre. Ma le circostanze non sono facili. Viene da al-Shati, uno dei maggiori campi profughi palestinesi nella Striscia di Gaza, e lo incontriamo mentre indossa una tuta resistente per stare in mare.

È il primo di una serie di destini umani nel film Gaza, che descrive panoramicamente le vite dei quasi due milioni di palestinesi sulla stretta striscia di terra lungo il Mediterraneo. Il blocco israeliano è stato un fatto agghiacciante per più di un decennio e per la maggior parte della popolazione, angoscia e miseria sono una condizione più o meno permanente.

Il sogno della libertà

- annuncio pubblicitario -

Det er gribende at opleve, hvordan palæstinenserne hver især finder holdepunkter, der kan værne mod den brutale hverdag. For Ahmad Jamal al Aqraa er det havet.
. . .

Caro lettore. Quest'anno hai letto / aperto 2523 articoli gratuiti, possiamo quindi chiederti di iscriverti Abbonamento? Quindi puoi leggere tutto (comprese le riviste) per 5 euro. Forse torneremo tra qualche giorno per saperne di più.

Hans Henrik Fafner
Fafner è un critico regolare a Ny Tid. Residente a Tel Aviv.

Potrebbe piacerti ancheRELAZIONATO
Consigliato

Una condanna a morte per lo Stato siriano

SIRIA: Uno stato multiselettrico, multireligioso, multilingue e multietnico dilaniato dal partito Ba'ath, estremisti, milizie e superpotenze rivali, che chiedono la loro parte del Paese.

Il neoliberismo come arte di governo più indiretta?

GESTIONE: Questo è un libro su cos'è il neoliberismo, anche come un'arte di governo più indiretta

Tutti contro tutti

RIFUGIATI: L'unità è polverizzata, tutti pensano solo a cavarsela da soli, sopravvivere, strappare un boccone in più, un posto nella coda del cibo o nella coda del telefono.

Molti conservatori norvegesi faranno un cenno di apprezzamento a Burke

UNA DOPPIA BIOGRAFIA: Dagli anni '1950, le idee di Burke hanno subito una rinascita. L'opposizione al razionalismo e all'ateismo è forte tra i 40-50 milioni di cristiani americani evangelici.

Un cluster agricolo – un complesso industriale all'avanguardia

PAZZO: Il problema è l'accesso al cibo. Tutti devono mangiare per vivere. Se vogliamo mangiare, dobbiamo comprare. Per acquistare dobbiamo lavorare. Mangiamo, digeriamo e cagiamo.

La dittatura della virtù

CINA: Il Partito comunista cinese si vanta oggi di essere in grado di riconoscere uno qualsiasi degli 1.4 miliardi di cittadini del paese in pochi secondi. L'Europa deve trovare alternative alla crescente polarizzazione tra Cina e Stati Uniti.