FOTO: La crisi della corona ha creato nuovi spazi di visualizzazione digitale per la fotografia. TEMPI MODERNI ha visitato molti di loro.

Redattore, fotografo
E-mail: nina@objektiv.no
Pubblicato: 2020-05-31

"Non torneremo alla stessa scena artistica che abbiamo lasciato a marzo." Lo ha detto durante una conversazione tra il curatore del Guggenheim Museum di New York Nancy Spector e Asar Raza.

Spector, che ha curato una serie di importanti mostre al museo, ha parlato di gallerie e iniziative artistiche che non sopravviveranno alla crisi. È una dura verità che Spector presenta, ma potremmo non essere in grado di continuare come abbiamo fatto. Dopo che le foto dell'acqua limpida nei canali di Venezia sono diventate virali, dovremmo considerare se le biennali dovrebbero tornare lì e se dovremmo continuare con tutte le varie fiere d'arte in tutto il mondo.

Green funziona con l'identità queer, scatta ritratti in bianco e nero e viene confrontato oggi con Diane Arbus.

Anche la conversazione di Raza con Spector è stata edificante; parlava di mostre Matthew Barney e Tino Seghal, e un po 'del suo ...


Caro lettore. Devi essere abbonato (69 SEK / mese) per leggere altri articoli oggi. Torna domani o accedi se hai un abbonamento.


Chiudi


Abbonamento NOK 195 quarti