Sulla strada verso il 2020


GIORNALE EDITORIALE: La conversazione con Thomas Hylland Eriksen.

Redattore responsabile di MODERN TIMES
E-mail: truls@nytid.no
Pubblicato: 2019-11-01

rilascio Vai nel tuo tempo (Res Publica) dà l'opportunità di vedere un paio di intellettuali norvegesi nelle carte - vale a dire Dag Herbjørnsrud sono molte le conversazioni con Thomas Hylland Eriksen. Entrambi hanno alle spalle un passato come redattori, rispettivamente in TEMPI MODERNI e Samtiden. Lo storico dell'idea Herbjørnsrud e l'antropologo sociale Hylland Eriksen parlano da 50 anni a questa parte - attraverso i decenni 80, 90, 00, 10 e oltre gli anni '20.

Gli anni '80 hanno avuto tra l'altro Gateavisa e il periodo di gap, e il decennio si è concluso con la maggior parte delle parti che hanno ottenuto un programma ambientale. Secondo Hylland Eriksen, la sinistra degli anni '80 era costituita da socialisti cosmopoliti attivi, mentre oggi il pubblico è caratterizzato dalla sinistra nazionalista - descrive il giornale Klassekampen come "conservatori nazionali".

Con gli anni '90, secondo il libro, venne una maggiore comprensione del multiculturalismo. E possiamo aggiungere il nuovo Morgenbladet postmoderno a questo decennio. Ma il materialismo, l'indulgenza in se stessi, la politica e la teoria dell'identità caratterizzarono anche la Norvegia, prima che il IX secolo arrivasse l'00 settembre e l'attenzione fosse focalizzata sul terrore e sulla guerra permanente. Altrettanto interessante è il modo in cui i media stanno cambiando e contribuendo a diffondere la paura e creare la nuova società di controllo negli anni 11 e oltre. Come menzionato nel libro, Youtube è arrivato anche nel 00, iPhone nel 2004 e Facebook è stato fondato in Norvegia lo stesso anno. Hylland Eriksen ha descritto il nostro tempo nel libro La tirannia del momento (2001), o preferibilmente la mancanza di tempo. I "felici anni '90", con tutti gli schermi, hanno creato contemporaneamente difficoltà di concentrazione, multitasking e fretta. E oggi sottolinea come ciò abbia accelerato laddove i messaggi di testo, il cellulare, il web e Internet rendono "possiamo perdere la comprensione" delle relazioni causali, che perdiamo l'ordine delle cose di vista.

Nella nostra era frammentata, con tutti gli imbroglioni, giornali come MODERN TIMES e Morgenbladet hanno fatto del loro meglio per porre rimedio a questo - e preservare un '"anima" ripensata, come Hylland Eriksen ha recentemente scritto in una cronaca di nuovi cambiamenti negli affari di oggi e Morgenbladet orientata al profitto .

Dice anche nelle conversazioni del libro che mentre gli anni '90 erano più "guidati dalla ragione e dagli ideali informativi", la Norvegia di oggi è caratterizzata da emozioni e impressioni. Quindi ...

Abbonamento NOK 195 / trimestre


Caro lettore. Hai già letto i 4 articoli gratuiti del mese. Che ne dici di supportare i TEMPI MODERNI disegnando una corsa online Abbonamento per libero accesso a tutti gli articoli?


Lascia un commento

(Usiamo Akismet per ridurre lo spam.)