Su sentieri battuti

COMMENTO / : I nostri leader militari e politici potrebbero svegliarsi e agire contro un destino molto più grave della pandemia che ha colpito il mondo?




(QUESTO ARTICOLO È TRADOTTO DA Google dal norvegese)

Quello nuovo il piano a lungo termine, lanciato venerdì scorso, non prevede un capo della difesa Haakon Bruun Hanssen tutto quello che vuole (secondo Dopo il 17.4, né la brigata dell'esercito né le nuove fregate che voleva), ma ce ne saranno altri 3000 coscritti e diversi elicotteri. Sembra che non si siano ancora catturati tutti i nuovi pensieri e le domande in merito prontezza, minacce e sicurezza, su amici e nemici, a seguito della crisi della corona.

Qualcuno ricorderà Gro Harlem Brundtland il suo trionfo all'OMS nel 2003 su questo SARS fu sconfitto. Ehn ha lanciato contemporaneamente un avvertimento che una nuova epidemia potrebbe arrivare in qualsiasi momento ed essere più pericolosa – hai passato un brutto periodo con la costruzione medica prontezza contro questa minaccia. A novembre, ha dovuto stabilire che era stato fatto troppo poco. Deve solo essere riconosciuto che l'attenzione unilaterale sulle minacce e sulle misure militari ha portato a una scarsa preparazione medica.

Al salvataggio?

Da pandemiaIn un'Europa centrale colpita, non è stato un paese in alleanza e unione a venire in soccorso per primo. Russia, Cina e Cuba sono state più veloci. Una mano così tesa da parte dei paesi che abbiamo stressato e provocato per generazioni non si adatta perfettamente alle nostre idee su cosa e chi ci minaccia.

Non è certo la parte occidentale che ha la più grande ragione reale per dormire male la notte.

Quando qualcuno chiede se sia saggio avere una presenza sempre maggiore di forze americane sul territorio norvegese, la risposta standard è che i russi vengono avvertiti e viene detto loro che non hanno nulla da temere. Ma tali affermazioni non hanno mai rassicurato nessuno. Quanto crediamo a tali dichiarazioni da parte della Russia o della Cina? Ciò che la Russia può facilmente vedere è che gli Stati Uniti oggi hanno un investimento militare 11 volte più grande dei propri – e questo NATO insieme hanno 15 volte la forza della Russia. Non è proprio il versante occidentale ad avere i maggiori motivi per dormire male la notte.

La minaccia nucleare

Ma tali discussioni su quali forze saranno in grado di vincere la prossima guerra sono davvero prive di significato. Entrambe le parti sono l'una l'ostaggio dell'altra in un mondo fortemente gravido di annientamento. Milioni di professionisti e individui saggi hanno chiesto per 77 anni ai nostri leader di adottare minaccia nucleareuno serio. Se davvero, con empatia, ce ne fossimo resi conto guerra nucleare è un disastro in cui i medici non hanno nulla da offrire, Brundtland avrebbe vinto la sua scommessa sulla pandemia – e i nostri leader politici e militari cercherebbero freneticamente ogni opportunità per liberarci dalla morte nucleare.

La Russia ha manifestato tali desideri sin dall'iniziativa di Gorbaciov nel 1985-86 di cambiare rotta verso una corsa al disarmo. Non smetterà mai di chiedere una smilitarizzazione della politica internazionale, afferma Ora 15 aprile.

Entrambe le parti sono l'una l'ostaggio dell'altra in un mondo fortemente gravido di annientamento.

Con tutte le esperienze e le domande che abbiamo da la crisi del corona il piano a lungo termine avrebbe dovuto essere presentato con un avvertimento per le nuove valutazioni della preparazione che vengono ora portate avanti. L'obiettivo di riarmo della NATO – ora pari al 2% del PIL come obiettivo in sé – è così importante da farci trascurare di cercare una mano d'aiuto?

Adesso sta in piedi Russia di fronte a un forte aumento dei casi di corona e l’economia è tesa. Non posso fare a meno di sognare che i nostri leader militari e politici si sveglieranno e agiranno contro un destino molto più grave della pandemia che ha colpito il mondo. Con una lettera alla Russia "Avete già dovuto tagliare i bilanci militari e vediamo che la crisi del coronavirus causerà grandi tensioni nei prossimi mesi. E se tagliassi ulteriormente le forze armate e poi noi faremo lo stesso. Trasformiamo la perdita in una situazione vantaggiosa per tutti." Tale iniziativa non può essere più rischiosa della corsa agli armamenti strategici che il piano a lungo termine porterà avanti.

Abbonamento NOK 195 al trimestre