Pium umano


La sceneggiatura originale di Pippi Calzelunghe fu respinta da Bonniers nel 1944, ma ora è pubblicata come libro separato.

Storico delle idee e critico regolare in TEMPI MODERNI.
E-mail: kjetkor@online.no
Pubblicato: 2007-08-30
Ur-Pippi (sceneggiatura originale)
Autore: Astrid Lindgren
Editore: Diga Cappelen, 2007
[storia per bambini] In una cena a casa di Olof Lagercrantz un giorno di primavera del 1966, il direttore dell'editore Gerard Bonnier si vantava di essere stato lui stesso a respingere la sceneggiatura di Pippi che arrivò alla Biblioteca per bambini di Bonnier nel 1944. La sconosciuta e leggermente nervosa signora da tavolo che ha avuto il piacere di conoscere questo potere d'azione era Ulla Lundquist, che nel 1979 avrebbe preso il dottorato per una tesi su Pippi Calzelunghe. Quando Lundquist decise di realizzare questo progetto nella prima metà degli anni '1970, ottenne un aiuto inaspettato dalla stessa Astrid Lindgren: la sceneggiatura dattiloscritta originale era intatta e in prestito!

A metà degli anni '1970 Lindquist contattò di nuovo Gerard Bonnier. Ma poi il ricordo della cena di Lagercrantz fu cancellato. "Beh, non è stato lui stesso a incoraggiare il rifiuto, no, deve esserci stato qualcuno nel comitato editoriale."

Volontà di potere

Ora la sceneggiatura originale è stata finalmente rilasciata, con i commenti supplementari di Lundquist. Questa sceneggiatura originale di Pippi è stata scritta prima del debutto di Astrid Lindgren Britt-Mari alleggerisce il suo cuore (1944). Fu inviato a Bonnier il 27 aprile 1944, con una lettera allegata che recitava come segue: “Nel presente, mi permetto di inviare un manoscritto di un libro per bambini, che restituisco con fiducia in cambio il più presto possibile. Pippi Calzelunghe è, come troverete, se rendete difficile leggere la sceneggiatura, un piccolo Uebermensch nella figura di un bambino, trasferito in un ambiente normale. Grazie ai suoi poteri soprannaturali e ad altre circostanze, è completamente indipendente da tutti gli adulti e vive la sua vita esattamente come la diverte. Nei suoi scontri con grandi persone, mantiene sempre l'ultima parola.
A Bertrand Russell (Nutrire per la vita, p. 85) Ho letto che il tratto istintivo principale nell'infanzia è il desiderio di diventare un adulto o forse più solo la volontà di potere, e che il bambino normale nell'immaginazione dipende dalle nozioni, che significa volontà di potere. "

Una star del libro per bambini che riceve un tale certificato di nascita non può, ovviamente, essere fermata da gestori di pubblicazioni opportunistiche o corretti editor di libri per bambini.
Il 9 agosto, Lindgren mormorò all'editore: "Con la presente scopro gentilmente quanto tempo ci vuole davvero per far rifiutare un libro su Edert v. Editore." Il 20 settembre ricevette un rifiuto pieno di frasi standard (il piano di rilascio sia per il 1945 che per il 1946 era già ...


Caro lettore. Ora hai letto i 3 articoli gratuiti del mese. Quindi neanche accedi se hai un abbonamento o supportaci abbonandoti Abbonamento per libero accesso?

Abbonamento NOK 195 / trimestre