L'illuminazione è ribelle

Guardare avanti
Autore: Tor Nørretranders
Editore: People'sPress, Danimarca

...

(Tradotto da Norwegian di Google Gtranslate)

Lo sviluppo dello stato della concorrenza negli ultimi decenni ha portato alla chiusura e all'attuazione di un nuovo tipo di martellamento standardizzato sulla porta. Intelligenza artificiale, Big Data, robot, nanotecnologia, analisi avanzata dei dati, automazione e cosiddetti apprendimento profondo sono strumenti che supportano un pensiero algoritmico meccanicistico in una crescita allarmante e rapida. Naturalmente, la nuova tecnologia dovrebbe essere inclusa nello sviluppo della società, ma – come nel caso del coltello – l'applicazione concreta dovrebbe basarsi su una valutazione qualitativa.

Il materialismo. Di recente, una nuova università privata, Singularity University, sta guadagnando terreno e ora è stata istituita in Danimarca. L'università ha il futurista e il responsabile dello sviluppo di Google Ray Kurzweil come una delle sue fonti di ispirazione. Computer portatili / smartphone, il cloud computing e le auto a guida autonoma sono state tra le previsioni di Kurzweil, e io La Singolarità è vicina (2005) rivela un quadro futuro in cui l'intelligenza artificiale e l'uomo si fondono e si fondono, e machine learning diventerà la modalità di apprendimento dominante.

La tendenza verso lo standard di singolarità è in atto da tempo. Sì, già nel 1600, con i metodi sperimentali del pensiero scientifico e la logica matematico-fisica associata, furono gettate le basi. Da allora è stato cercato di sviluppare tutte le complessità basate sull'esperienza umana e ridurle a puri processi fisici che possono essere elaborati in piccoli "pacchetti" isolati e misurati con precisione.

Il sistema di credito sociale deve costituire un sistema di risorse umane iper efficiente.

La Cina sul campo. Prima dell'ascesa del neoliberismo, il critico sociale Lewis Mumford aveva analizzato la moderna pianificazione sociale e scoperto che era in gran parte incompatibile con i bisogni umani. in Il Pentagono del potere (1971), parla dell'automazione della conoscenza e crede che la credenza comune nella quantificazione meccanica senza qualifica umana simultanea renda ridicolo l'intero processo educativo.

- annuncio pubblicitario -

Il sistema di istituzioni internazionali costruito dopo la seconda guerra mondiale – con la spinta innovativa militare-industriale, la decolonizzazione sostituita dalla neo-colonizzazione e con l'ascesa del neoliberismo – è stato un supporto per il modello di sviluppo occidentale. Ma da un background culturale completamente diverso, la Cina si sta ora unendo alla lotta per il dominio del mondo. Le nuove tecnologie di sorveglianza della Cina possono essere associate a un regime totalitario senza precedenti, con un sistema di credito sociale basato sul pensiero cibernetico attualmente in fase di attuazione. Questa non è un'invenzione cinese, ma americana, e deve costituire un sistema di risorse umane iper-efficiente.

Carattere del periodo. Le crescenti emissioni di CO2, i rifugiati climatici, la crescente disuguaglianza e l'instabilità politica contribuiscono allo scioglimento dell'ordine mondiale che conosciamo dal dopoguerra. Ma già nel 1991, lo scrittore e poi presidente della Repubblica ceca Václav Havel poteva dire:

"Credo che se il mondo deve cambiare in meglio, allora qualcosa deve cambiare innanzitutto nella coscienza umana, nell'umanità dell'umanità stessa di oggi; l'uomo deve in qualche modo venire a se stesso; deve liberarsi del terribile coinvolgimento in tutti i meccanismi manifesti e nascosti del totalitario, dal consumo attraverso la repressione e la pubblicità alla manipolazione televisiva; deve ribellarsi al ruolo di parte impotente di una gigantesca macchina che controlla Dio da nessuna parte; deve di per sé trovare una responsabilità più profonda per il mondo, il che significa responsabilità verso qualcosa di più elevato del sé ”.

Illuminazione e comunità. Nel suo nuovo libro Attendo con ansia. Dal tempo di dissoluzione al tempo di illuminazione ripiegare i contributi filosofici di Immanuel Kant (1724-1804) di Tor Nørretrander attraverso l'ultimo-
menzionato imperativi categorici e collegamento tra passato, presente e futuro. "L'imperativo categorico riguarda la capacità di vivere con gli altri in libertà, in modo che uno non limiti la propria libertà limitando gli altri e quindi minando la propria libertà".

Il libro è diviso in due, in cui "il cielo stellato sopra di me e la legge della moralità in me" (citazione Kant) divide il libro. La prima parte si basa sul ricercatore di cervello Karl Fristons elaborazione predittiva in base al quale riconosciamo per «bozza» e per una successiva correzione dal nostro mondo sensoriale. Ed è così che va avanti all'infinito. “Vediamo solo le nostre bozze, che sono controllate attraverso la nostra interazione con il mondo. L'interazione è reale e radicata, ma le immagini che creiamo dell'interazione – il mondo e noi stessi – sono in declino. ”

La credenza comune nella quantificazione meccanica senza qualifica umana simultanea rende ridicolo l'intero processo educativo.

"I nostri desideri e incentivi arrivano alla volontà attraverso le nostre pulsioni, le nostre percezioni del mondo esterno, tutto ciò che di solito percepiamo come i nostri desideri, paure e bisogni." Qui, l'autonomia personale diventa un prerequisito per l'atto morale – che uno si auto-consiglia e quindi regola in base all'unico regolamento che uno deve fare ciò che vorrebbe che facessero gli altri. Ciò potrebbe ulteriormente costituire la base per un'economia kantiana. E se continui a pensare da solo, sì, secondo Kant, ci sarà una base per formare una comunità, che a Nørretranders verrà creata cose comuni. Fare festa sarà uno dei modi per sostenere l'unità. E Wikipedia permette una "grande era dell'illuminazione pubblica" con "una visione del significato storico mondiale": "La verità è antifragile".

Fallo da solo. La comunicazione educativa presso Nørretranders è ben sviluppata, anche graficamente. Lo sviluppo dell'imperativo categorico di Kant è fornito nel libro da ampi riferimenti e una serie di soggiorni in tipografia rossa che spiegano "Dove siamo?", "Che cosa ha costituito la" strada da percorrere "?", "Quali sono le pietre miliari?" e "Qual è la 'via da seguire'?"

Nørretranders raggiunge la risposta alle tre famose domande di Kant Critica del senso comune: 1. Cosa posso sapere? (Con "bozza" otteniamo la conoscenza.) 2. Cosa devo fare? (Dobbiamo insistere sull'autonomia e sull'etica senza fine.) 3. Cosa oso sperare? (Inizia te stesso – piuttosto che essere l'oggetto del male, poi diventa soggetto del bene.) "Smetti di lamentarti che non puoi ottenere il cibo che vuoi mangiare. Smetti di aspettare che la comunità si sposti, spostala. "

Risonanza Naturale. Secondo Nørretranders, Kant credeva che l'illuminazione fosse che la gente pensava se stessa e indipendentemente. Nel contesto del libro, l'Illuminismo diventa ribelle e in una nuova edizione è caratterizzato da un'organizzazione decentralizzata di conoscenza e reti. «La vera illuminazione. È nostra responsabilità E la cosa più importante dell'illuminazione è che tutti la creano ”.

L'antidoto all'alienazione risuona con la natura. E ciò che percepiamo è, in realtà, qualcosa che accade nelle nostre teste, secondo la moderna neurologia. "Quello che sentiamo dentro è il vero fuori". Quando tra qualche anno inizieremo a costruire robot secondo la nostra volontà, con sensazioni e un mondo dentro – "allora inizieremo a capire noi stessi e il nostro modo di comprendere il mondo".

Quando facciamo Siamo usciti abbastanza presto?

Niels Johan Juhl-Nielsen
Juhl-Nielsen risiede a Copenaghen.

Potrebbe piacerti ancheRELAZIONATO
Consigliato

Un cluster agricolo – un complesso industriale all'avanguardia

PAZZO: Il problema è l'accesso al cibo. Tutti devono mangiare per vivere. Se vogliamo mangiare, dobbiamo comprare. Per acquistare dobbiamo lavorare. Mangiamo, digeriamo e cagiamo.

La dittatura della virtù

CINA: Il Partito comunista cinese si vanta oggi di essere in grado di riconoscere uno qualsiasi degli 1.4 miliardi di cittadini del paese in pochi secondi. L'Europa deve trovare alternative alla crescente polarizzazione tra Cina e Stati Uniti – tra una dittatura che monitora lo stato e la spietata autoespressione dell'individualismo liberale. Forse una sorta di ordine sociale anarchico?

La protesta può costarti la vita

HONDURAS: La pericolosa ricerca della verità dietro l'assassinio dell'attivista ambientale Berta Cáceres di Nina Lakhani finisce in più domande che risposte.

Il legante culturale

ROMANZO: DeLillo mette in scena una sorta di stato generale, paranoico, un sospetto che ha portata globale.

Distruzione creativa

SPAZZATURA: La Norvegia non è attrezzata per lo smistamento dei tessuti. Anche se selezioniamo la spazzatura, non siamo neanche lontanamente vicini a luoghi in Giappone che possono riciclare in 34 categorie diverse. L'obiettivo è che i comuni non siano lasciati con rifiuti e senza camion della spazzatura!

La società di controllo e gli indisciplinati

MAMME TARDIVE: Le persone oggi stanno acquisendo sempre più controllo su ciò che li circonda, ma stanno perdendo il contatto con il mondo. Dov'è il limite per misurazioni, garanzie di qualità, quantificazioni e routine burocratiche?