MORTE: Il lavoro di sconcertare i morti nel cimitero riguarda principalmente la gestione dei vivi

Nita è giornalista freelance e critica di MODERN TIMES.
E-mail: olivianita@outlook.com
Pubblicato: 2020-03-25
City of the Dead (Ciudad de los muertos)
Regisør: Miguel Eek
(Spagna)

City of the Dead mostra la vita di tutti i giorni nel cimitero Cementerio de Palma, che si trova in Palma de Mallorca. Seguiamo la vita lì per un anno intero. Potrebbe non sembrare festoso, ma il film è un documentario osservativo con umorismo e profondità che offre più di quanto promette la nota di bucato.

Otteniamo una panoramica dei numerosi compiti del personale di sepoltura e del cimitero e delle interazioni con i parenti che vengono per seppellire i loro cari, visitare i loro cari o salutare. City of the Dead è un film caldo che abbatte determinati pregiudizi e paure che riguardano l'ultima fermata della vita di una persona: cimitero.

Essere umani

La fotocamera cattura - sia sfumato che empatico - cosa significa lavorare giorno dopo giorno sul fatto che molti di noi devono pensare: il riconoscimento che stiamo morendo tutti.

Nell'incontro con José (il venditore della casa funebre), gli agenti funebri David e Sergio, i giardinieri Jaume e Mohammed, José Luis del crematorio, la guardia Gabi e l'assistente per le pulizie Manuela, ci rendiamo conto che la realtà e la morte sono sorprendentemente poco spaventose e una parte naturale dell'essere umano.

Abbonamento NOK 195 / trimestre

A volte i giorni sono pieni di drammaticità, spesso ci sono episodi divertenti e routine quotidiane e interazioni spesso hanno luogo con o intorno al defunto. Osservare i soliti compiti dei vari dipendenti ci fa capire quanto sia realmente necessario, inevitabile e significativo il loro lavoro.

Si tratta davvero di affrontare i viventi, gli esseri umani nei momenti più vulnerabili, in cui cadono le maschere e l'unica cosa rimasta è l'amore e
dolore.

Lavorare con il defunto è uno sforzo di squadra. Implica giornate piene di compiti di routine, momenti tranquilli in cui le cose non sono grandi, ma anche alcuni giorni più occupati di altri. Ad Halloween, il personale del cimitero deve gestire un gran numero di visitatori; poi i parenti vengono con i fiori per decorare le tombe dei loro cari.

Il fatto che qualcuno stia esaurendo il tempo comporta sia il lavoro amministrativo che una serie di attività pratiche che devono essere risolte, nonché un gran numero di decisioni che devono essere prese. Il cimitero può essere facilmente paragonato ad altri ...


Caro lettore. Ora hai letto i 3 articoli gratuiti del mese. Quindi neanche accedi se hai un abbonamento o supportaci abbonandoti Abbonamento per libero accesso?