Ordina qui l'edizione estiva

Nuovo accampamento militare norvegese

Il più grande campo militare norvegese di tutti i tempi al di fuori della Norvegia è in costruzione in Afghanistan.

(QUESTO ARTICOLO È MACCHINA TRADOTTO da Google dal norvegese)

[afghanistan] Il mese prossimo, il più grande campo militare norvegese al di fuori della Norvegia sarà pronto a Mazar-e-Sharif in Afghanistan. Il nuovo campo militare si trova vicino al confine con l'Uzbekistan. Il campo con i soldati norvegesi, che è stato attaccato martedì dagli afgani in manifestazione, si trova anche nel nord dell'Afghanistan. In particolare a Meymaneh vicino al confine con il Turkmenistan.

- Non si sa cosa possa accadere a Mazar-e-Sharif in relazione alle proteste contro i disegni di Maometto. Finora, ci sono stati meno attacchi contro le forze internazionali che altrove in Afghanistan. È molto pericoloso se il nuovo campo viene confuso con l'Operazione Enduring Freedom degli Stati Uniti, afferma l'esperto afghano Arne Strand del Christian Michelsen Institute.

Kristian Berg Harpviken, ricercatore presso l'Institute for Peace Research (PRIO), condivide la preoccupazione.

- La distinzione tra le forze di mantenimento della pace dell'ISAF e l'Operazione Enduring Freedom si sta attenuando. L'uso dei combattenti nell'Isaf non migliora le cose. Se gli attacchi contro i soldati norvegesi riflettono le proteste contro la Norvegia, potrebbe diventare molto più complicato con il coinvolgimento norvegese in Afghanistan, afferma Berg Harpviken.

76 soldati norvegesi e quasi 1000 tonnellate di macchinari stanno ora lavorando per preparare il campo per l'occupazione all'inizio di marzo. Il campo, che non ha ancora un nome, farà parte del campo tedesco Camp Marmal. Avrà spazio per un massimo di 500 soldati norvegesi.

L'allestimento del campo ha comportato una massiccia operazione di spostamento di materiale dalla Norvegia all'Afghanistan.

Abbiamo effettuato 27 voli logistici e trasportato decine di migliaia di tonnellate. Il trasferimento dell'aeroporto principale da Fornebu a Gardermoen sarà come un piccolo francobollo in confronto, afferma il comandante capitano Thom Knustad, addetto stampa presso il quartier generale delle operazioni congiunte fuori Stavanger a Ny Tid.

IL CAMPO MILITARE

In considerazione della sicurezza dei soldati norvegesi, le forze armate norvegesi non vogliono che Ny Tid scriva sulla costruzione del nuovo campo. – In relazione all'attacco ai soldati norvegesi di questa settimana, Ny Tid deve fare una valutazione giornalistica di quanto sia saggio annunciare che stiamo costruendo un nuovo campo militare, afferma il comandante capitano Thom Knustad. Tuttavia, in un articolo su Forsvarsnett del 31 gennaio di quest'anno, le stesse forze armate norvegesi hanno rilasciato informazioni sulla costruzione del nuovo campo.

Potrebbe piacerti anche